La rassegna "Estate nel Parco di Montemarcello" si è conclusa con successo

“Estate nel Parco di Montemarcello-Magra-Vara” Custodi di eccellenza. La Val di Vara ed i suoi produttori

Lunedì, 27 Luglio 2020 10:50
Calice Calice

Domenica 26 luglio si è svolta l’ultima esperienza del calendario “Estate nel Parco” di Montemarcello-Magra-Vara, con la serata “Custodi di eccellenza. La Val di Vara ed i suoi produttori”, nello splendido scenario del territorio di Calice al Cornoviglio.

Abbiamo ascoltato la storia del territorio grazie alla visita del Castello di Madrignano, castello Malaspina, che con i suoi 400 metri di altitudine domina dall’alto l’ampia piana del fiume Vara fino al suo naturale sbocco nella zona costiera, effettuata con la guida dell'assessore alla cultura e turismo, Stefano Franceschini, per poi proseguire con Stefano Macchio, assessore all’ambiente, che ha approfondito gli aspetti naturalistici del territorio.
Infine abbiamo fatto un excursus nei prodotti del calicese, accompagnati da Michela Sabatini dell'Azienda Agricola Bartolucci e Stefano Arioni dell' Agriturismo i Due Ghiri.

Prima di tutto alla scoperta del miele, con Michela dell'Azienda Agricola Bartolucci, una delle venti aziende presenti nel territorio comunale che fanno parte della “Strada del Miele. Le molte fioriture presenti permettono di produrre almeno sei qualità di miele con colore, sapore e caratteristiche organolettiche diverse e Michela, con simpatia e professionalità ha accompagnato il gruppo nella visita dell’azienda, facendo vedere il procedimento di smielatura.

Infine con Stefano Arioni dell' Agriturismo i Due Ghiri, alla scoperta di questa azienda nata ormai venti anni fa, grazie al duro lavoro di recupero dell’entroterra abbandonato, per la coltivazione con metodo biologico di olivi, alberi da frutto, ortaggi di stagione e allevamento di ovini e animali da cortile. L’ospitalità è offerta in due vecchi casali di pietra, completamente ristrutturati nel pieno rispetto della tradizione locale. La cucina del ristorante, che i proprietari amano definire “cucina per amici”, ieri sera ha preparato gustosi piatti a base di verdure biologiche dell’orto, l’olio, la carne di fattoria, il pane e la pasta fatti in casa, il miele, i dolci e le marmellate.

Il calendario delle esperienze “Estate nel Parco” è giunto quindi al termine. E’ stato ricco e diversificato ed ha permesso così a ciascuno di godere, in sicurezza, delle notevoli emergenze naturalistiche, culturali e artistiche presenti nel nostro territorio.

Il Parco ringrazia tutti i collaboratori che hanno contribuito alla riuscita delle varie esperienze, e tutti i partecipanti per la disponibilità e la simpatia.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Parco di Montemarcello Magra

Lettera del Commissario del Parco di Montemarcello Magra - Vara ai candidati alla presidenza della Regione Liguria. Leggi tutto
Parco di Montemarcello Magra
"Da Dante a Montale, passando per Mary e Percy Shelley fino a Pasolini, sono tanti gli artisti che si sono lasciati ispirare da questi luoghi". Leggi tutto
Parco di Montemarcello Magra

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa