Al via "I luoghi della nostra storia": visite guidate per conoscere città

La prima visita, organizzata da Diego Savani per "Speziamania" in collaborazione con le Edizioni Giacché, si terrà giovedì 9 luglio

Lunedì, 29 Giugno 2020 18:42

La cultura a Spezia non si ferma e quest'estate proponiamo al pubblico "I luoghi della nostra storia", una serie di visite guidate serali a tema, per conoscere meglio la nostra città, percorrendola nell'inedita veste serale.

La prima visita, organizzata da Diego Savani per "Speziamania" in collaborazione con le Edizioni Giacché, si terrà giovedì 9 luglio, con inizio alle ore 21, partenza dalla zona di Piazza Cavour, e sarà la prima di una serie di visite guidate serali nel centro città.

Giovedì 9 si parte dunque con un "Itinerario in rosa", un percorso che si snoderà per le vie del centro, sulle orme delle figure femminili che hanno fatto parte del mondo culturale del passato e della storia spezzina nei secoli scorsi.
Potremo ascoltare le "voci" delle donne che animavano strade e piazze e scopriremo che cosa ha legato Annie Vivanti, o Virginia Woolf, o Lyda Borelli alla Spezia (solo per fare alcuni esempi)...

Un modo per conoscere aspetti inediti della nostra città e anche una maniera alternativa di vivere il centro storico di sera, che speriamo possa diventare una moda.

Le visite verranno realizzate in sicurezza secondo le normative vigenti e saranno pertanto a numero chiuso e destinate ad un gruppo ristretto di persone.
È necessario iscriversi (è previsto anche il pagamento di una cifra modesta che comprende anche una carta turistica del centro e altri materiali per ogni partecipante).

Per la prenotazione e le informazioni necessarie a partecipare, chiamare: cell 339 4385208

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La nota di alcuni residenti, pendolari e operatori economici delle Cinque Terre ricorrenti al Tar. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La nota del Gruppo Primavera Borghettina: "Ennesimo disagio arrecato da un'amministrazione negligente e superficiale". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa