Gli “È” scelgono Porto Venere per il loro nuovo singolo (Video) In evidenza

"Tra il dire e il fare": nuovo singolo del giovane duo polistrumentista; un video-inno all'estate girato a Porto Venere. 

Lunedì, 29 Giugno 2020 14:16

Il nuovo duo pop milanese “È” presenta il primo singolo “Tra il dire e il fare” (brano e videoclip disponibili al seguente link: youtube.com/watch?v=5ysd3K3_W-A), il brano è presente su tutte le principali piattaforme di streaming musicali. Il videoclip è stato completamente girato dal gruppo, a Porto Venere, tra azzurro del mare e verde delle montagne.

“Tra il dire e il fare” è un brano totalmente prodotto, arrangiato, composto e registrato dai polistrumentisti Leonardo Canzi e Simone Giannì, componenti del gruppo. Rispettivamente classe 1995 e 1996, hanno iniziato a lavorare al singolo lo scorso anno, al ritorno delle vacanze estive. Il progetto “È” nasce poco prima - proprio durante l’estate 2019 - quando Leonardo e Simone iniziano a registrare alcuni brani poi inseriti parzialmente nell’album presto in uscita.

 

Il mare, gli scogli, le isole, il neorealismo, Milano, la moda italiana, la Apple, il minimalismo estetico, il barocco e il lusso: solo alcuni degli elementi introdotti nel brano e presentati nel video, tematiche ricorrenti anche nel disco. Il pezzo abbraccia la tematica del voler tornare al mare come metafora del desiderio di una vita libera dalla routine – soprattutto amorosa – acquisendo poi però un nuovo significato inedito durante il post- quarantena.

Gli “È” entrano nel panorama della musica nazionale presentandosi come un mix di tradizione italiana e innovazione, con il fine ultimo quello della canzone pop, intesa come brano iconico affrontato con un approccio insieme artigianale e digitale. La loro integrità artistica artigiano-digitale è inoltre espressa nella dimensione audio/video e di art direction, ancora totalmente curate solo da Leonardo e Simone.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La nota di alcuni residenti, pendolari e operatori economici delle Cinque Terre ricorrenti al Tar. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La nota del Gruppo Primavera Borghettina: "Ennesimo disagio arrecato da un'amministrazione negligente e superficiale". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa