Si è concluso oggi il Corso di Formazione Politica dell'Associazione "La Piazza Comune" In evidenza

L'associazione che vuole costruire la nuova classe dirigente e ricreare un senso di comunità.

Sabato, 16 Maggio 2020 18:19

Diritto e Diritti i temi a chiusura del corso della giovane realtà associativa che non nasconde due ambizioni cruciali: "Costruire la nuova classe dirigente e ricreare un senso di comunità in città".

Il progetto è quello di continuare con momenti digitali live e poi fisici, in cui è possibile formarsi su diversi temi cruciali per l'associazione, aperti a tutta la cittadinanza.

Le ultime sessioni del Corso di Formazione, coordinate da Gabriella Tartarini e da Noemi Bruzzi - in veste anche di docente - hanno coperto il modulo Diritto e Diritti.  La giornata di oggi grazie a Federico Lera, Avvocato di strada, ha emozionato attraverso il suo linguaggio, parlando di diritti umani, di aiuto, tutela dei diritti e accoglienza. Contrasto odio on line.

 L'Avvocato Noemi Bruzzi ha trattato il concetto di "Diritto Penale del nemico" una formula che nasce anche dalla paura del diverso e che identifica il binario tra il diritto penale ed il nemico, in contrasto con i principi illuminati e razionali della nostra Costituzione. Il diritto ha contorni umani e da questo deriva la sua bellezza, perché fornisce strumenti a chi non li ha. Pertanto la lezione sul diritto di oggi è stata la perfetta conclusione del corso partito da argomenti inerenti a bellezza e virtù, temi che hanno creato il filo rosso di tutto il corso di formazione.

La lezione del 9 maggio ha trattato argomenti molto attuali come la tutela della salute pubblica nelle normative regionali, nazionali ed europee e la sua forte connessione con i procedimenti di rilevanza ambientale. Per parlarne di questi temi, sono stati invitati l’avvocato Roberto Lamma e il docente e consulente ambientale Marco Grondacci, grazie a loro è stato possibile calare queste tematiche sul nostro territorio in cui è urgente continuare a fare luce sul binomio salute e ambiente.

Il corso di formazione "Dai Principi ai Piccoli Principi" è un progetto pensato da Noemi Bruzzi, Salvatore Calcagnini, Cristina Raso, Marco Matera, Renato Goretta, iniziato con sessioni vis a vis al Circolo Fantoni e poi continuato in questi mesi virtualmente con momenti su piattaforme come Skype e Zoom.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il fronte ha già attraversato la zona dell'imperiese e transiterà sul centro-levante nelle prossime ore Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Le spezzine cedono solo nel finale. Top scorer delle bianconere è Templari con 14 punti Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa