Muore un giovane ospite della comunità: commozione e sgomento alla Cittadella della Pace In evidenza

Al momento sono in corso le indagini per fare chiarezza sui fatti.

Venerdì, 24 Aprile 2020 16:18

Nella notte un giovane nigeriano è deceduto lasciando i compagni e gli amici nell’incredulità e sconforto.

Dai primi accertamenti disposti dall’autorità giudiziaria e dalle forze dell’ordine, prontamente allertate, la scomparsa del giovane pare sia riconducibile all’ingestione di sostanze velenose.
Al momento sono in corso le indagini per fare chiarezza sui fatti.
L’emotività del momento ha creato una certa animazione all’interno della struttura, percepita anche dagli abitanti del quartiere adiacente. La situazione è stata subito riportata alla normalità dal personale addetto e di sorveglianza, dai responsabili accorsi sul posto e da Don Luca Palei, direttore della Caritas che si è prodigato per portare conforto ai giovani ospiti.

È proprio Don Luca ad esprimere il cordoglio alla intera comunità nigeriana; il pensiero va soprattutto alla famiglia del giovane ed ai sui affetti lontani.
Al cospetto di un dramma cosi grande, agli interrogativi che pone alle coscienze individuali e collettive, prevale il sentimento di umana pietà per il giovane scomparso e la raccomandazione della preghiera.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Caritas

Via XV Giugno, 38
19123 La Spezia SP

Tel. 0187 702468

Ultimi da Caritas

Il Centro Assalam ha donato oltre 1000 litri di latte, 100kg di datteri, 2000 uova, pane, formaggio e altri prodotti alimentari. Leggi tutto
Caritas
Per la tensostruttura al Campo Montagna. Leggi tutto
Caritas

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa