"L'Italia diventi un grande centralino di poesia": l'appello dei Mitilanti In evidenza

Il collettivo di poeti domenica 22 invita tutta la popolazione a chiamare numeri a caso e leggere una poesia. Un modo di regalare bellezza, sul solco della loro performance "Poetry Call", ora in "zona protetta".

Sabato, 21 Marzo 2020 10:05

Una performance poetica estesa a tutta Italia, nel weekend della giornata mondiale della poesia, per regalare bellezza e un momento intimo, ai tempi del distanziamento sociale e del coronavirus.

Il collettivo di poeti dei Mitilanti propone di estendere la performance di cui furono protagonisti lo scorso anno, il Poetry Call (visibile qui), a tutta Italia, aprendolo e allargando a tutti gli abitanti del Paese durante la quarantena.

"Per ovviare alla mancanza di contatto, e far conciliare le dimensioni intime e di comunità che ci sono così negate in questi giorni" spiegano dal quartier generale dei Mitilanti "abbiamo pensato che stando a casa possa essere piacevole dedicarsi a un regalo semplice, elementare: portare bellezza tramite la poesia. E farlo via telefono, per entrare nelle case di tutti, pur stando ognuno nella propria".

Un gesto particolarmente significativo, di apertura e comunanza non solo tra "vicini di balcone", ma in tutto il Paese.

Come fare a partecipare?

Domenica 22 aprile, dalle ore 15, ecco le semplici istruzioni per l'uso:

Scegliere una poesia
Prendere il telefono
Comporre un numero a caso dalle Pagine Bianche
Chiedere, alla persona che ci risponde, se vuole ascoltare una poesia.

"Non vogliamo mentire al pubblico, probabilmente molti diranno di no: il pregiudizio è forte. Ma chi dirà di sì si regalerà e vi regalerà un momento di bellezza, condivisione e umanità. Se vorrete, poi, potrete invitare chi vi avrà ascoltato a fare altrettanto".

Sull'evento Facebook dell'iniziativa, qui, i Mitilanti pubblicheranno anche spunti di poesie brevi per chi fosse in difficoltà nella scelta.

L'invito al pubblico è di raccontare la loro esperienza (riprendendosi con una foto o un video o solo raccontandolo a parole) e condividere le poesie scelte con un post su Facebook, taggando la pagina dei Mitilanti e, soprattutto, utilizzando l'hashtag #poetrycall.

Nel weekend in cui cade la giornata internazionale della poesia, rendere l'Italia un grande centralino poetico è il miglior modo di omaggiarlo, e di trasmettere calore in un momento in cui è così decisivo farlo.

I Mitilanti sono un collettivo di poeti con base alla Spezia. I membri fondatori sono Andrea Bonomi, Andrea Fabiani, Filippo Lubrano, Alfonso Pierro e Francesco Maria Terzago.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Incidente in Via Carducci

Lunedì, 28 Settembre 2020 22:04 cronaca-la-spezia
Sul finale della IV commissione si è acceso il dibattito, Pecunia: “Vogliamo sapere perché è stato chiuso un quartiere della nostra città”. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa