Coronavirus, le messe vengono celebrate regolarmente In evidenza

La Diocesi raccomanda però il rispetto delle norme contenute nel Decreto del Presidente del Consiglio.

Sabato, 07 Marzo 2020 17:45

In riferimento alla vita liturgica diocesana si ricorda che le Chiese sono regolarmente aperte e le Sante Messe, sia feriali che festive, vengono celebrate, come di consueto, con la normale partecipazione del popolo, mantenendo però le prescrizioni già emanate, ossia: «si distribuisca la Santa Comunione solo nelle mani dei fedeli e si eviti lo scambio del segno della pace» (vedi Comunicato della Conferenza Episcopale Ligure del 01-03-2020).

 

Si raccomanda anche di ottemperare alle disposizioni per i luoghi pubblici, emanate nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 04-03-2020, mantenendo almeno un metro di distanza tra i partecipanti alle celebrazioni (cfr. DPCM, allegato 1, d).

Inoltre nel suddetto Decreto, tra le misure di prevenzione, «è fatta espressa raccomandazione a tutte le persone anziane o affette da patologie croniche o con multimorbilità ovvero con stati di immunodepressione congenita o acquisita, di evitare di uscire dalla propria abitazione o dimora fuori dai casi di stretta necessità e di evitare comunque luoghi affollati nei quali non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro» (vedi DPCM, art. 2, b).

A tal proposito, onde evitare dubbi di coscienza, si ricorda quanto scritto nel Catechismo della Chiesa Cattolica al n. 2181, ossia che «i fedeli sono tenuti a partecipare all'Eucaristia nei giorni di precetto, a meno che siano giustificati da un serio motivo». Considerato che l'osservanza di queste “disposizioni civili” costituisce il suddetto “serio motivo” richiesto, coloro che si trovano in tali situazioni sono pertanto giustificati dal partecipare alla celebrazione della Santa Messa festiva. Però «si raccomanda vivamente che in quel giorno dedichino un congruo tempo alla preghiera personale o in famiglia» (vedi can. 1248 § 2 CIC).

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Diocesi

Oggi è conservata nell'antica cattedrale di Sarzana. Leggi tutto
Diocesi
Aveva 82 anni ed era appassionato di pittura. Leggi tutto
Diocesi

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa