Il presidente Guerri al Consiglio Regionale solenne dedicato al Giorno del Ricordo In evidenza

Il Consiglio Comunale della Spezia celebrerà come ogni anno la ricorrenza del Giorno del Ricordo con una propria seduta straordinaria, in programma lunedì 10 febbraio

Giovedì, 06 Febbraio 2020 13:05

Il Presidente del Consiglio Comunale Giulio Guerri, su invito del Presidente Alessandro Piana, ha partecipato alla seduta solenne del Consiglio Regionale in onore del "Giorno del Ricordo", svoltasi a Genova presso il complesso monumentale Sant'Ignazio, sede dell'Archivio di Stato.
La cerimonia, alla quale è intervenuto come oratore ufficiale lo scrittore Piero Tarticchio, figura di spicco della comunità italiana esule e presidente del Centro di Cultura Giuliano-Dalmata, si è conclusa con la consegna dei diplomi d'onore agli studenti che sono risultati vincitori del concorso regionale "Il sacrificio degli italiani della Venezia Giulia Dalmazia: mantenere la memoria, rispettare la verità, impegnarsi per garantire i diritti dei popoli".
Tra questi numerosi spezzini: Andrea Pini del Liceo "Cardarelli", accompagnato dalla professoressa Marta Agnolucci e Giulia Genova, Martina Ginesi, Adele Leboffe, Milena Marsich, Lara Rosetta del Liceo Classico "Costa", accompagnate dal professor Paolo Galantini.
Il Consiglio Comunale della Spezia celebrerà come ogni anno la ricorrenza del Giorno del Ricordo con una propria seduta straordinaria, in programma lunedì 10 febbraio alle ore 10.30 in Sala Dante.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa