"I sogni son desideri", il concerto per la Giornata della Memoria a Molicciara In evidenza

Alla sala convegni del Centro Sociale di Molicciara, domenica 26 gennaio alle ore 17:00.

Martedì, 21 Gennaio 2020 11:33

Com’è noto, con la legge 20 luglio 2000, n. 211, la Repubblica Italiana riconosce il giorno 27 gennaio, anniversario dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, quale Giorno della Memoria, in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e di tutti i deportati militari e civili nei lager nazisti.

Anche quest’anno, al fine di celebrare degnamente detta giornata di rilevanza mondiale, il Comune promuove una manifestazione per non dimenticare: un duo voce e fisarmonica, le Stellerranti.

Mondi apparentemente inconciliabili, quello dei villaggi ebraici innevati dell'Est Europa, quello dei ghetti voluti dai nazisti e dei campi di sterminio e il mondo scintillante del musical americano. In realtà legati da trame sottili fatte di nostalgie, del dolore legato all'esilio in terre straniere, al trauma incancellabile della Shoah, al desiderio di tornare sempre e comunque a scegliere la vita.

Le Stellerranti, Cinzia Bauci e Pier Gallesi, si presentano come inquieti cantastorie contemporanei e propongono una musica dall’anima nomade.

Dal 2005 si esibiscono sulle scene nazionali ed internazionali (Sala degli Specchi di Palacio Foz - Lisbona, Teatro Paisiello - Lecce, Sala Puccini – Conservatorio G. Verdi di Milano, Villa Necchi Campiglio - Milano, Sala Piatti - Bergamo Alta, Palazzo dei Congressi - Lugano, Hotel Melia - Valencia, Palazzo Ducale – Genova, Amfiteatrov Festival - Chiesa di Sant'Andrea - Levanto 2019, ecc...), proponendo, in chiave contemporanea e molto personale, un teatro concerto canzone cosmopolita che si rifà alla tradizione dei klezmorim, i cantastorie girovaghi dell'Europa dell'est, al cabaret berlinese e spazia nei diversi generi, dalla musica antica, ballate medioevali e secentesche, a quella operistica sino ai grandi successi del musical e della canzone pop.

Hanno ideato ed interpretato dal vivo la performance “La via del cuore” per voce e shofar, a commento di una mostra dell'artista Silvio Wolf nella suggestiva cornice del PAC di Milano. Hanno proposto per Socrem, in anteprima nazionale, “Il concerto del commiato” presso il Cimitero Monumentale di Novara.

Tengono attività didattiche tra le quali la quinquennale, “Il coro come team building” per il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche), con una versione armonizzata da Pier Gallesi dell'Inno di Mameli, intonata dal coro degli scienziati da loro preparato, hanno inaugurato l'edizone 2011 del Festiva della Scienza.

Collaborano con musicisti di ogni genere, tra questi, il tastierista Mauro Sabbione, la violinista Lydia Cevidalli, concertista barocca, popolare e contemporanea, docente al Conservatorio G. Verdi di Milano, il fisarmonicista Gianpietro Marazza (Moni Ovadia, Antonella Ruggiero e molti altri).

Nel 2012 hanno pubblicato il cd Cabaret Europa e nel 2014 Kabarett, piano e voce; nel 2016 Cabaret Chagall. Un appuntamento, dunque, da non perdere. L’ingresso è gratuito.

Per info: www.comune.castelnuovomagra.sp.it Ufficio cultura TEL. 0187 693.842 – 850 - 0187 957584 E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Castelnuovo Magra

Via Canale, 109
19033 Castelnuovo Magra
Tel. 0187693800

EMail: segreteria@comune.castelnuovomagra.sp.it

 

comune.castelnuovomagra.sp.it/

Ultimi da Comune di Castelnuovo Magra

Martedì 4 agosto alle 18:00 nella sala convegni del centro sociale di Molicciara. Leggi tutto
Comune di Castelnuovo Magra
Tutte le informazioni su chi ne ha diritto e come usufruire della riduzione. Leggi tutto
Comune di Castelnuovo Magra

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa