"Presenze silenziose", una mostra per conoscere i predatori che vivono sulle Alpi e sugli Appennini In evidenza

Ingresso libero.

Lunedì, 13 Gennaio 2020 14:23
Arriva alla Spezia "Presenze silenziose. Ritorni e nuovi arrivi di carnivori nelle Alpi e negli Appennini", la mostra fotografica (curata dal Gruppo Grandi Carnivori del CAI e dalla Commissione scientifica del CAI),che vuole far conoscere i predatori come orso, lupo e lince. Si tratta di una mostra che permette di fare chiarezza sulla situazione attuale e sulle problematiche che accompagnano il loro "ritorno".

Con la collaborazione del CAI La Spezia, i pannelli espositivi saranno visitabili dal 15 al 25 Gennaio presso la Mediateca Regionale “Sergio Fregoso” (ex cinema Odeon) di Via Firenze 37, in questi orari:
mattino: lunedì e martedì 9.00 - 13.30 / sabato 9.00 - 12.00
pomeriggio: mercoledì, giovedì e venerdì 14.30 - 18.30.

L'obiettivo di "Presenze silenziose" è sempre lo stesso: contribuire al formarsi di una visione corretta negli abitanti e nei fruitori dell’ambiente alpino ed appenninico, una visione di equilibrio, aperta alla coesistenza e non chiusa in posizioni estreme.

L’ingresso è libero

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Cai La Spezia

Via Napoli, 156
19122 La Spezia SP

Tel. 0187 22873

www.cailaspezia.it

Ultimi da Cai La Spezia

Per l'acquisto di dispositivi di protezione individuale. Leggi tutto
Cai La Spezia
Realizzata dal CAI della Spezia. Leggi tutto
Cai La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa