Gli studenti vanno sui sentieri con Mangia Trekking (foto) In evidenza

La prima esperienza di cammino sull'isola Palmaria.

Sabato, 14 Dicembre 2019 09:07

Entra nel vivo il progetto di collaborazione tra l’I.T.C.T. “Fossati - Da Passano” e l’associazione Mangia Trekking, dedicato all’alpinismo lento.

Dopo le lezioni in aula, relative alle calzature ed agli accessori/attrezzature necessari per frequentare i sentieri in ogni stagione, con adeguato comfort ed in piena sicurezza, iniziano le attività sul campo.

Si tratta di alpinismo lento dai Parchi del mare a quelli della montagna. La prima esperienza di cammino avviene nel Parco di Porto Venere, sull’isola Palmaria.

Nel corso dell’anno scolastico, gli studenti insieme all’associazione Mangia Trekking andranno poi a conoscere i territori e le peculiarità del Parco Nazionale delle Cinque Terre e del Parco Regionale di Montemarcello Magra Vara.

Sarà quindi la volta di esperienze di cammino nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano e nel Parco Regionale delle Alpi Apuane. Un progetto per le scuole secondarie superiori, che riguarda gli aspetti sportivi e turistico-culturali dei territori.

Un interessante elemento di apprendimento per gli studenti, relativo soprattutto alla frequentazione sicura ed alla prevenzione nella pratica sportiva. Si va così diffondendo la cultura della fruibilità consapevole e responsabile delle vie sentieristiche in ogni stagione.

Infatti recentemente, oltre ad alcune scuole della Regione Emilia Romagna, altri istituti della Regione Toscana hanno chiesto all’associazione Mangia Trekking di sviluppare il progetto di alpinismo lento e la relativa esperienza nel loro distretto scolastico-territoriale.

Inoltre gli studenti, insieme all’associazione, tra fine gennaio ed i primi giorni di febbraio 2020 , saranno al Salone del Turismo di Carrara Fiere, dove presenteranno il programma di PCTO (percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento – ex alternanza scuola lavoro) dedicato al turismo lento, nato da un mix di alpinismo/escursionismo, cultura e tradizioni dei territori. Si tratta di idee che contribuiscono alla formazione sportiva dei giovani ma soprattutto ad un loro adeguato spirito ecologico e rispetto degli ambienti naturali.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Mangia Trekking

Sui social di Mangia Trekking arrivano proposte per mantenersi in forma, sia fisicamente che mentalmente. Leggi tutto
Mangia Trekking

Sui sentieri di Varese Ligure

Mercoledì, 04 Marzo 2020 12:15 comunicati-turismo
I risultati del protocollo d’intesa fra Comune e Mangia Trekking. Leggi tutto
Mangia Trekking

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa