Woddy Allen in doppia versione al Nuovo In evidenza

In italiano e in lingua originale "Un giorno di pioggia a New York".

Martedì, 26 Novembre 2019 08:44

Video

Dal 28 novembre al Cinema Il Nuovo La Spezia in doppia versione (doppiata in italiano e in alternativa in lingua originale con sottotitoli in italiano) c’è un film stupefacente, dal titolo "Un giorno di pioggia a New York".

E che siate fan della prima ora, detrattori o semplici curiosi, la notizia serpeggia già da settimane: Woody Allen è tornato. Sì, è proprio quel ragazzo che sembravamo ricordare, nato a Brooklyn nel 1935, che a 17 anni sceglie il nome di Woody Allen e parte alla conquista della tv e del Tonight Show.

Poi passa alla stand-up comedy, per arrivare finalmente al grande schermo, le più internazionali luci della ribalta. "Un giorno di pioggia a New York" rappresenta la magnifica chiusura di un cerchio, un radicale ritorno alle origini, e insieme un multilevel-drama moderno.

Non a caso, il 2019 è anche il quarantesimo anniversario di Manhattan. Perché nella schiera dei grandi classici di Allen (oltre a Manhattan citeremo almeno Io e Annie, Zelig, Hannah e le sue sorelle) circolavano figure di intellettuali, erotomani e artisti contemporanei. L’arrivo di "Un giorno di pioggia a New York" farà la gioia dei vecchi innamorati di Allen, ma anche delle nuove generazioni, che aspettano un nuovo controverso “capolavoro” dopo Match Point (2005) e Blue Jasmine (2013).

Perfino chi non ha esattamente perso la testa per Magic in Moonlight (2014), si troverà davanti a uno dei più grandi autori del cinema contemporaneo. Troverete una sceneggiatura destinata a fare scuola.

Un cast di giovani, seducenti nuove icone. Ma soprattutto: un cineasta ultraottantenne che ha trovato la formula per un nuovo incanto. Tornare alle origini, senza ripetere sé stesso.

La nuova commedia di Woody Allen è illuminata dalla fotografia del premio Oscar Vittorio Storaro: divisa equamente tra il giallo del sole e la pioggia scrosciante. Tra la luce calda sul volto di The Neon Demon – o meglio del giovane talento di nome Elle Fanning – e gli Interiors dove si consuma la tristezza di Timothee Chalamet e Selena Gomez.

Chiunque abbia visto una sola volta la città di New York, i suoi 5 Boroughs, o solo il centro di Manhattan, conosce il contrasto straniante tra la notte e il giorno: la città delle mille luci che è anche la grande mela.

E per il suo film definitivo, Woody Allen rompe anche il cliché che lo voleva un cineasta essenzialmente teatrale, abile a scrivere drammi da camera. Il triangolo dei 3 ragazzi si moltiplica attraverso i mille incontri di una notte, diverte come la classica slapstick, o la commedia degli equivoci.

Ma a un certo punto il realismo si fa mordente, perfino tragico. Con la fotografia di Storaro, la naturale struttura di New York moltiplica e confonde i confini fra interni ed esterni, oltre naturalmente ai contorni del dramma. E qualche cinefilo impenitente, magari incline al pianto, in fondo troverà solo una grande, magistrale lezione di Cinema.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Cinema Il Nuovo La Spezia

Via Cristoforo Colombo, 99
19121 La Spezia SP

Tel. 0187 24422

www.cinemailnuovolaspezia.it/

Ultimi da Cinema Il Nuovo La Spezia

Il regista Christopher Nolan ha scritto un sentito appello sul Washington Post, ricordando che i cinema sono un luogo di socializzazione unico al mondo, di cui avremo più che mai… Leggi tutto
Cinema Il Nuovo La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa