Terremoti e alluvioni, gli studenti della Poggi-Carducci a lezione di sicurezza In evidenza

Saliranno in cattedra cinque donne dell'Associazione Italiana Donne Ingegnere e Architetto.

Giovedì, 21 Novembre 2019 14:47

Cinque donne, tre ingegneri e due architetti, domani 22 novembre, Giornata Nazionale per la Sicurezza nelle Scuole, insegneranno agli studenti delle terze medie della Poggi-Carducci come autoproteggersi in caso di emergenze sismiche o idrogeologiche.

Si tratta di professioniste aderenti a AIDIA, Associazione Italiana Donne Ingegnere e Architetto, presieduta dalla professoressa Amalia Ercoli Finzi che solo qualche mese fa ha aperto la XVI edizione del Festival della Mente di Sarzana. L'inizio della lezione sarà salutato dal sindaco Cristina Ponzanelli.

La giornata dedicata alla sensibilizzazione in materia di sicurezza scolastica è stata istituita con L.107/2015 a seguito del tragico incidente accaduto il 22 novembre 2008 presso il Liceo Scientifico Statale di Rivoli.

A livello nazionale, le iniziative finalizzate a tale sensibilizzazione sono state a oggi le più varie: da incontri formativi a progetti sviluppati nel tempo che hanno portato alla produzione di video e altre forme di comunicazione con il coinvolgimento diretto di insegnanti, studenti e famiglie. Le attività della Giornata possono essere promosse da Enti ed Istituzioni come pure da "organizzazioni civiche aventi competenza ed esperienza in materia di edilizia scolastica".

L'Associazione Italiana Donne Ingegnere e Architetto (AIDIA) ha, da tempo, sperimentato il primo progetto formativo con un approccio costruttivo che intende educare i più giovani alla percezione dei rischi, all'adozione di comportamenti di auto-protezione in caso di calamità e di prevenzione nella vita di tutti i giorni.

AIDIA è una realtà consolidata in Italia: fondata nel 1957, si articola in sezioni locali in tutta la penisola; la sezione della Spezia, nata nel 2017 e presieduta dall'Ing. Claudia Bedini, è una delle più giovani e si caratterizza per il suo notevole dinamismo.

Domani, come detto, gli studenti delle terze medie Poggi-Carducci verranno informati da alcune Socie AIDIA alla presenza di alcuni esponenti della Protezione Civile di Sarzana che potranno intervenire per dare maggiore informazioni sui piani di emergenza comunali.

Le Socie Ingegneri ed Architetti operano a titolo volontario e gratuito per questa iniziativa e hanno l’unico scopo di divulgare i contenuti basilari della sicurezza nelle scuole e dare le informazioni indispensabili ai fini dell'auto-protezione in caso di emergenza.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Sarzana

Palazzo Comunale
Piazza Matteotti, 1
19038 Sarzana(SP)
Tel. 01876141

E-mail: urp@comunesarzana.gov.it

 

www.sarzana.org

Ultimi da Comune di Sarzana

Chi vuole donarli può contattare l'URP, la Protezione Civile si occuperà del ritiro. Leggi tutto
Comune di Sarzana
L'amministrazione ha aperto un conto corrente dedicato. Leggi tutto
Comune di Sarzana

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa