Alla Spezia tre eventi per i 30 anni della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza In evidenza

Voce ai più piccoli e il Comune e il Comando dei Vigili del Fuoco si coloreranno di blu.

Lunedì, 18 Novembre 2019 16:40
Il prossimo 20 novembre, in occasione dei 30 anni della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (CRC), alla Spezia si svolgeranno tre importanti iniziative curate dal Comitato Provinciale per l’UNICEF della Spezia:

Il Comune della Spezia, aderendo all’iniziativa #KidsTakeOver, dalle ore 9:30 ospiterà presso la Sala Consiliare 70 bambini di tre classi quinte della scuola primaria che esporranno a Sindaco, Assessori e Consiglieri comunali, le loro riflessioni e domande circa la reale applicazione della Convenzione negli ambienti in cui vivono.
Nei giorni 19, 20, 21 novembre, aderendo a Go Blue, il Palazzo Comunale sarà illuminato di blu.

Presso il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco della Spezia, dalle ore 10, si terrà la manifestazione del #KidsTakeOver «I bambini prendono la parola» a cui parteciperanno 40 bambini della scuola secondaria inferiore che si sostituiranno, per qualche minuto, agli adulti nelle loro funzioni, per esprimere il loro supporto verso quei milioni di coetanei che non vanno a scuola, sono senza protezione o sono stati costretti ad abbandonare la propria casa. Il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco della Spezia parteciperà inoltre al Go Blue una “petizione visiva” per la quale tutti i Comandi Provinciali illumineranno le proprie sedi di blu. Lo scorso 6 giugno è stato firmato il Protocollo tra UNICEF Italia e il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco alle presenza del Presidente del Comitato Italiano per l'UNICEF Samengo e del Vice Capo Dipartimento Vicario-Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Ing. Fabio Dattilo.
Obiettivo della collaborazione tra l’UNICEF Italia e il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco è di condividere e realizzare azioni ed iniziative di sensibilizzazione a sostegno dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, con particolare riguardo alla promozione e alla tutela della sicurezza e alla diffusione dei valori della protezione e prevenzione del rischio, in particolare per i bambini e i giovani.
Il Protocollo sancisce l’impegno tra l’UNICEF Italia e i Vigili del fuoco in diverse iniziative su tutto il territorio nazionale, anche attraverso la rete dei Comitati UNICEF locali, per diffondere informazioni e promuovere attività che coinvolgano direttamente i bambini e le loro famiglie sulla propria salute, sicurezza e sulla prevenzione dei rischi in caso di necessità.

In sala Dante dalle ore 16:30 alle ore 18:30 sempre in tema di Diritti dei bambini ed in particolare del diritto alla salute, il Comitato provinciale per l’UNICEF della Spezia sarà ospite all’incontro organizzato da ASL “Diete speciali e farmaci: procedure e modalità di intervento per la salute degli alunni“ rivolto a insegnanti e operatori scolastici, allo scopo di offrire la possibilità di acquisire adeguate informazioni sulla somministrazione dei farmaci in caso di necessità a bambini e ragazzi che, per patologie diverse, hanno necessità di diete speciali e/o di somministrazione di farmaci salvavita.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Unicef

Per firmare c'è tempo fino al 31 marzo 2020. Leggi tutto
Unicef
Il XII Trofeo Samuele Ratti per la finale del "GIro d'Italia a tappini 2019". Leggi tutto
Unicef

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa