Lo scultore non vedente Felice Tagliaferri si racconta In evidenza

L'artista ha incontrato il pubblico durante l'incontro organizzato dal Lions Club e dall'associazione Insieme.

Sabato, 16 Novembre 2019 19:00

Venerdì alle ore 18 il Lions Club Sarzana e l’associazione Insieme hanno organizzato un incontro con lo scultore non vedente Felice Tagliaferri nella sala “Quarto piano” di via Landinelli.

Tagliaferri è l’unico scultore vivente accreditato al museo Guggenheim di Venezia e ai Musei Vaticani, autore del “Cristo rivelato”, scultura in marmo di notevole bellezza a dimostrazione della sua grande sensibilità artistica.

Durante l’incontro Tagliaferri ha avuto modo di fare comprendere al pubblico il significato di una sua opera, “La vita”, invitando alcuni dei presenti a toccarla perché a suo parere l’arte per poter essere apprezzata e capita da tutti deve essere toccata.

Il racconto di alcuni aneddoti della sua vita e i progetti futuri che intende realizzare hanno interessato il pubblico che ha avuto così modo di colloquiare con l’artista.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Lions Club

Lo spezzino David Bellatalla sta realizzando un centro di accoglienza a Ulan Bator. Leggi tutto
Lions Club
Martedì 15 ottobre al Santa Caterina Park Hotel. Leggi tutto
Lions Club

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa