Premio Lord Byron, riconoscimento speciale al figlio di Salvatore Quasimodo In evidenza

La premiazione in sala consiliare a Porto Venere domenica 3 novembre alle ore 15.

Martedì, 29 Ottobre 2019 09:40

Spiccano nella Sezione Narrativa Edita il Premio Speciale Arte Fumetto - Il mare - assegnato a Davide Besana (Elvstrom e il suo Finn alle olimpiadi di Napoli del 1960), spezzino d'adozione, e Premio Speciale di Alto Merito assegnato alla ligure Paola Volpi (Il tempo del melograno) e Premio Speciale Narrativa per l'infanzia (Il folletto Giuppo e le stelle) alla spezzina Alessandra Cerretti.

Narrativa Edita 1° Premio Bruno Scapini (Operazione Akhtamar)
Narrativa Inedita 1° Premio Cinzia Caroti (Tosca)
Poesia Edita 1° Premio Valerio Mello (Da qualche parte nella vita)
Poesia Inedita 1° Premio Nuccio Castellino (Artemisia) - Giovani Poeti Cloe Buralli (Cleotera)- Poesia in Lingua inglese Marco Presago (Genesi 2:15) Poesia nei dialetti portoveneresi Annamaria Carpena (En ta cioénda).

Per la graduatoria completa dei premiati sito FB Premio Lord Byron Porto Venere Golfo dei poeti e su www.associazioneculturaleportusveneris.com organizzatrice dell'evento.

Verrà sempre consegnato dal Comune di Porto Venere il “Premio Speciale Porto Venere - Promozione Cultura Arte e Spettacolo 2019”, assegnato quest'anno al Maestro Alessandro Quasimodo (nella foto), figlio del Nobel Salvatore, regista teatrale, attore, comunicatore di poesia, operante anche sul nostro territorio da oltre 15 anni.

La Giuria è composta da Alessandro Quasimodo (Presidente), Marina Pratici (Vice Presidente) Ambasciatrice della Cultura italiana nel mondo, Rita Iacomino (scrittrice e poetessa), Biancamaria Rizzardi e Marzia Dati (Università di Pisa Odinaria e Ricercatrice in Lingua Inglese e dei paesi in lingua inglese), Lorenzo Masi (Direzione Artistica e Presidenza Ass. Culturale Portus Veneris).

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Le associazioni bocciano la passerella su viale Italia. Richieste di sospensione dell’iter da tutte le forze politiche: Fratelli d’Italia invece difende il progetto. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Modificato il regolamento comunale. La richiesta è arrivata in particolare dal parroco di piazza Brin don Francesco Vannini. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa