Visita al Museo della Resistenza Europea a Genova In evidenza

Sabato 26 ottobre.

Mercoledì, 23 Ottobre 2019 13:58

E’ l’ottobre del 1943 quando la Casa dello Studente viene occupata. Accadde così che quella che era dal 1935 il luogo che Mussolini aveva pensato per educare i giovani al fascismo, diventa il comando della polizia politica tedesca da dove coordinava tutte le sue azioni su Genova ed entroterra.

Ma durante la 2ª guerra mondiale non fu solo il comando della Gestapo ma anche luogo di detenzione di tortura dei partigiani e dei resistenti al nazi-fascismo.

Oggi quei luoghi di sofferenza sono diventati “Museo della Resistenza Europea”.

La visita guidata alle “Celle” e al “Sotterraneo dei Tormenti” sarà preceduta alle ore 10.00 da una conferenza di presentazione tenuta da Paolo Migone (Logos) e Marzio Artiaco (Anpi).

L’evento è stato organizzato dalle sezioni dell’Anpi dei Cantieri Navali del Muggiano e dell’Oto Melara della Spezia, in collaborazione con il Centro di Documentazione Logos.

L’iniziativa è la naturale prosecuzione della presentazione della “Mostra sulla Resistenza Operaia a Berlino 1942-1945”, organizzata dal Centro di Documentazione Logos di Genova e esposta nel giugno di quest’anno nei giardini pubblici di La Spezia nel quadro della festa della CGIL “Avanti Pop” con la collaborazione dell’Anpi di La Spezia.

La conferenza delle 10 e la visita guidata sono gratuite e aperte a tutti.


Per info e prenotazioni sul viaggio rivolgersi a:

Muggiano: Artiaco Marzio, Vignali Roberto

Oto Melara: Mori Mirca, Raggio Maria

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Gabriele Cocchi – I cittadini ricordano le continue segnalazioni e i rattoppi di Anas. I due uomini coinvolti nel crollo stanno bene: per un giorno ad Albiano si ringrazia… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Serve un piano straordinario per la messa in sicurezza delle infrastrutture in tutta Italia". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa