Il laboratorio permanente di teatro della Compagnia Ordinesparso In evidenza

Come ogni anno, da ormai dodici anni, si rinnova il laboratorio permanente di teatro organizzato dalla Compagnia Ordinesparso e tenuto dal suo direttore artistico e fondatore Giovanni Berretta.

Sabato, 07 Settembre 2019 12:56

Dopo un anno pieno di soddisfazioni come quello passato, nel quale la Compagnia ha portato i propri laboratori in giro per tutta l’Italia, in particolar modo ad Ancona, dove ha avuto la possibilità di collaborare con il Teatro Panettone, e a Torino dove ha lavorato a stretto contatto con alcune scuole; la Compagnia di Berretta è pronta a ripartire da Sarzana ed apre le porte a chiunque voglia unirsi.

Come l’anno scorso ci saranno due laboratori: uno il lunedì ed uno il giovedì aperto ai ragazzi dai 14 ai 19 anni. Il laboratorio per i giovani è come sempre un vanto per tutta la Compagnia Ordinesparso, che negli anni si è impegnata per fare in modo che i giovani fossero al centro di ogni progetto ed iniziativa, un’attenzione che è stata anche recentemente ripagata con la vittoria del proprio Giorgio Gaber da parte dei ragazzi del Liceo Parentucelli.

In vista dell’inizio del laboratorio, apertura a settembre e chiusura a giugno in occasione di NIN Estate 2019, Giovanni Berretta ha voluto dedicare qualche parola a chiunque voglia continuare o unirsi a questo viaggio:

“All’interno della vita 4.0 è necessario insegnare nuove mansioni per le quali saranno richieste nuove competenze. Come troviamo le nostre nuove competenze? Esistono varchi che consentono di accedere a luoghi speciali, spazi interiori ma condivisi. Per noi uno di questi è la porta della sala in cui facciamo training. Entri, trovi il tuo spazio, io ti guido con la voce ma cammino con te e tu con i tuoi compagni. La tecnica e l’intuizione si mettono a danzare e sorridono".

"Ognuno è solo ed unico e speciale nella sua potenza creativa mentre con gli altri scopre e racconta un meraviglioso incontro. Uno nuovo ogni volta.”

Il percorso si occuperà di indagare diversi aspetti della formazione dell’attore: gestione dello spazio scenico, dei tempi e dei ritmi della rappresentazione teatrale; lavoro specifico sul fisico per rompere i movimenti quotidiani e trovare la propria espressività corporea; teatro di strada e contatto con il pubblico, elementi di training vocale come respiro, uso delle risonanze nel corpo ed emissione vocale; lavoro sui sensi alla ricerca di un contatto tra esseri umani, di vita e di emozioni.

I corsi saranno presentati lunedì 23 e lunedì 30 settembre alle ore 21 presso il Teatrocra di Piazza Terzi a Sarzana.
Per informazioni: 338 5832027

Ordinesparso: reskilling

A cura di Giovanni Berretta

A Sarzana lunedì 21.00|23.00 - giovedì (14|19 anni) 19.00|20.30
Presentazione corsi: lunedì 23 e 30 settembre 2019, ore 21.00
Per informazioni: 338 5832027

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Redazione Gazzetta della Spezia

Redazione Gazzetta della Spezia
Via delle Pianazze, 70
19136 La SpeziaTel. 0187980450
Email: redazione@gazzettadellaspezia.it

www.gazzettadellaspezia.it

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La richiesta della minoranza: “Fermate il progetto di riqualificazione di piazza del mercato”. Lunedì consiglio comunale straordinario. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Melley: "È già accaduto in altre città: permetterà una gestione condivisa con i commercianti". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa