Concerto per violino e pianoforte al Santuario di Soviore In evidenza

Inserito nell'ambito del Festival internazionale di Musica Cinque Terre.

Mercoledì, 28 Agosto 2019 19:41


Giovedì 29 agosto, alle 21.15, presso il santuario Nostra Signora di Soviore, si svolgerà il concerto del duo composto da Naoya Nishimura al violino e Andrea Bacchetti al Pianoforte

 

NAOYA NISHIMURA
Nato a Osaka (Giappone), inizia lo studio del violino a quattro anni e già a dodici, dopo aver assistito ad un concerto del celebre virtuoso Ivry Gitlis, decide di diventare musicista professionista. Dal 2000 al 2003 frequenta il prestigioso Liceo Musicale di Tokyo. Vincitore del Concorso Internazionale Yfrah-Neaman, nel 2001 suona da solista con la Philharmonisches Staatsorchester Mainz. Poco dopo debutta nella sua città natale, Nagoya, ricevendo consensi unanimi di pubblico e critica.

Grazie a una borsa di studio del governo giapponese, nel 2003 prosegue gli studi alla Musikhochschule di Mannheim con Roman Nodel. Dopo due anni all'Accademia dell'Orchestra sinfonica della Radio Bavarese, ricopre il ruolo di Primo Violino di spalla presso la Deutsche Staatsphilharmonie Rheinland-Pfalz (2010-2011) e gli Hamburger Symphoniker (2012-2013).

Dal 2014 ricopre lo stesso ruolo presso la Philharmonisches Staatsorchester Mainz.

 

ANDREA BACCHETTI

Ha raccolto, giovanissimo, i consigli di Karajan, Magaloff, Berio, Horszowski, Siciliani. Debutta a 11 anni a Milano con i Solisti Veneti diretti da Scimone. Da allora suona regolarmente nei teatri più prestigiosi e per le più importanti associazioni concertistiche, in Italia e in tutto il mondo: Europa, Stati Uniti e America del Sud. Ha lavorato con orchestre come Lucerne Festival Strings, Camerata Salzburg, Cappella Istropolitana, Bratislava, RTL Lubiana, RSI Lugano, RTVE Madrid, MDR Lipsia, SWKO Pforzheim, Kyoto Simphony, Orchestra de Castilla y Leon e de Asturia, Filarmonica della Scala e Sinfonica Verdi Milano, OSNR Torino, OSEM Città del Messico, Philarmonique de Nice e Cannes, Prague Chamber Orchestra, ORF Vienna, Enesco

Philarmonic di Bucarest, con direttori come Bellugi, Guidarini, Renes, Venzago, Luisi, Zedda, Manacorda, Burybayev, Valdes, Bisanti, Pehlivanian,Urbanski, Grazioli,Gullberg Jensen, Nanut,Lu Ja, Justus Frantz, Chung, Baumgartner, Incide in esclusiva per Sony Classical e fra la sua ampia discografia sono da ricordare il SACD con le sonate di Cherubini, "The Scarlatti Restored Manuscript", vincitore dell' ICMA nella categoria "Baroque Instrumental". Di Bach le "Invenzioni e Sinfonie" (CD del mese BBC Music Magazine) e "The Italian Bach" (CD del mese rivista giapponese Record Geijutsu), Bach "The Keyboard Concertos" con l'Orchestra d'archi della RAI.

Collabora con R. Filippini, Prazak Quartet, Sestetto Stradivari dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Quatour Ysaye, Uto Ughi, Maxence Larrieu. Compositori come Vacchi, Boccadoro, Del Corno gli hanno dedicato brani.

Nella stagione in corso sono previste tournèe in Norvegia, Svizzera, Giappone, SudAmerica e Cina, oltre ad un concerto con I Solisti di Mosca dir. Y. Bashmet.

L'ingresso ai concerti è libero.


Per informazioni e prenotazioni:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
facebook: Festival Internazionale di Musica Cinque Terre

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Parco Nazionale delle Cinque Terre

Tra i primi temi che saranno affrontati c'è quello dello spopolamento. Leggi tutto
Parco Nazionale delle Cinque Terre

Linea Verde Life a Manarola

Venerdì, 23 Agosto 2019 15:54 comunicati-ambiente
Per raccontare le eccellenze del territorio, la cultura e i progetti all'insegna della sostenibilità. Leggi tutto
Parco Nazionale delle Cinque Terre

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa