A Sarzana una serata interamente dedicata a Chopin In evidenza

Con il pianista Alberto Lodoletti.

Venerdì, 02 Agosto 2019 12:26

 

Proseguono con successo i concerti del XXV Festival Pianistico “Città di Sarzana” 2019, organizzato dall’Associazione Musicale “Il Pianoforte” in collaborazione e con il contributo dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Sarzana, in quanto progetto selezionato dal bando “Call for ideas” e con il sostegno di Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana.

Sabato 3 agosto alle ore 21.15, nella suggestiva atmosfera dell'Oratorio di S. Croce in via Rossi, il pianista Alberto Lodoletti, altro interprete di spicco del panorama pianistico italiano, presenterà il concerto intitolato “Une soirée avec Chopin” in cui eseguirà Ballate, Notturni, Scherzi e Polacche del grande compositore polacco.

Il pianista Alberto Lodoletti, già ospite del Festival nella XXII edizione dove riscosse un grande successo, dopo aver conseguito il diploma accademico con il massimo dei voti al Conservatorio G. Verdi di Milano sotto la guida di Vincenzo Balzani, si perfeziona in seguito con Walter Krafft, col quale studia presso il prestigioso Münchener Musikseminar di Monaco di Baviera. Dopo aver vinto numerosi premi in Concorsi Pianistici Nazionali ed Internazionali, in veste di solista tiene regolarmente concerti fin da giovane età in Italia, Austria, Bulgaria, Germania, Francia, Polonia, Principato di Monaco, Romania, Spagna, Svizzera e USA esibendosi in sedi prestigiose.
Per l’etichetta discografica Sipario Dischi, presso gli studi della RDS s.n.c., ha registrato CD con brani di Beethoven, Chopin, Liszt, Scarlatti, Bach, Rimsky-Korsakov e Moszkowski.

Il Festival si concluderà martedì 6 agosto con un giovane talento del nostro territorio, il pianista Nicolas Ventura, poco più che ventenne. Nativo di Carrara, ha trascorso a Sarzana i suoi anni scolastici dove ha iniziato lo studio del pianoforte privatamente con Alessandra Montali e qualche anno dopo è stato ammesso al Conservatorio G. Puccini della Spezia. Solo a sedici anni, grazie all' incontro con il maestro russo Konstatin Bogino decide di dedicarsi seriamente alla musica. Nicolas così nel 2016 si diploma nella classe di Angela Chiofalo presso il Conservatorio C. Pollini di Padova con il massimo dei voti, lode e menzione.
Attualmente vive a Londra dove si perfeziona alla Royal Academy of Music sotto la guida di Tatiana Sarkissova.
Nicolas Ventura presenterà un variegato programma comprendente opere pianistiche di J.S. Bach, D. Scarlatti e F. Chopin.

L’ingresso a tutti i concerti è a offerta libera e volontaria, fino ad esaurimento dei posti, con orario d’inizio alle 21.15.

La programmazione dettagliata è disponibile cliccando qui.
Per informazione telefonare ai numeri 0187560298 o 3398013956

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Redazione Gazzetta della Spezia

Redazione Gazzetta della Spezia
Via delle Pianazze, 70
19136 La SpeziaTel. 0187980450
Email: redazione@gazzettadellaspezia.it

www.gazzettadellaspezia.it

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Precipitazioni in Val Bormida. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Peracchini avverte: "Siamo alla fine della querelle". Si delinea lo scontro a carte bollate tra Ire e l'azienda Pessina. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa