Notti al Castello, gli appuntamenti del fine settimana In evidenza

Sabato 20 e domenica 21 luglio al Castello San Giorgio.

Venerdì, 19 Luglio 2019 09:07

 Sabato 20 luglio alle 21 al Castello San Giorgio torna a grande richiesta la serata dedicata all’antico Egitto con la conferenza dell’egittologo Giacomo Cavillier, Direttore del centro studi egittologici “J.F. Champollion”, dal titolo La dimora di Ramesse: il tempio funerario nell’Egitto ramesside, tra archeologia e mito.

La relazione è dedicata al tempio funerario del Nuovo Regno quale ideale dimora del culto del faraone quale signore universale. Il tempio funerario funge altresì da strumento di propaganda e di diffusione della regalità e luogo di propulsione del culto divino destinato a perdurare nei millenni. Nel corso della conferenza saranno letti testi e rituali in uso nel tempio.

La serata si svolgerà sulla terrazza del castello affacciata sul mare e sarà arricchita dalla proiezione di immagini d’arte e archeologia egizia.

Si informa che per raggiungere il castello è attivo fino a mezzanotte l’ascensore gratutito collegato con via del Prione.

Domenica 21 luglio le Notti al Castello alle 21 propongono un appuntamento insolito ed affascinante: Le campane tibetane sotto la luna.A cura di ASD Naturalmente.

Le campane tibetane armoniche sono un mezzo concreto per cambiare la “frequenza” della nostra vita dalla tensione quotidiana a uno stadio di pace e di centratura: il loro suono ci riporta alla condizione originaria dell’essere.

All’inizio della seduta, un suono destrutturante “sgretola” le impurità che si sono formate: il suono attraversa il corpo come onde del mare o folate di vento che trascinano via le scorie: poi le vibrazioni strutturanti iniziano il lavoro di riarmonizzazione. Un vero e proprio percorso di formazione professionale alla scuola di Albert Rabestein ci permette di esplorare la conoscenza delle leggi della biorisonanza tramite le conoscenze teoriche e pratiche necessarie ad applicare la tecnica del massaggio Sonoro Armonico con campane tibetane, voce, diapason e, inoltre, ci aiuta a cogliere i sottili cambiamenti del suono, di attivare la capacità di ascolto e la sensibilità per entrare nel corpo vibratorio dell’altra persona e interagire con esso in modo profondo e responsabile.

Info: ingresso gratuito
gradita la prenotazione 340 6258768-347 8461310

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

Amministrazione e Spezia Calcio hanno deposto un mazzo di fiori al cippo che ricorda il giovane alpino morto sul Monte Nero. Leggi tutto
Comune della Spezia
Appuntamento con il mercatino dell’ingegno e delle Onlus. Leggi tutto
Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa