Ad Arnoldo Mosca Mondadori il Premio Speciale Montale Fuori di Casa 2019 In evidenza

La premiazione all'Hotel Fiascherino di Lerici.

Giovedì, 18 Luglio 2019 10:40

Il 29 luglio alle ore 21 nel magico scenario dell’Hotel Fiascherino di Lerici (via Byron 13), gentilmente concesso dalla Famiglia Fiori, verrà assegnato il Premio Speciale Montale Fuori di Casa 2019 ad un fine intellettuale, un poeta, un promotore di progetti sociali di grande respiro: Arnoldo Mosca Mondadori.

Il suo nome non lascia dubbi: figlio di Paolo Mosca e di Nicoletta Mondadori è pronipote di Arnoldo Mondadori, fondatore dell’omonima casa editrice Arnoldo Mondadori Editore. È inoltre nipote dello scrittore e umorista Giovanni Mosca e dell’editore Alberto Mondadori.

Presidente della Fondazione Casa dello Spirito e delle Arti, saggista e poeta è stato il curatore dell’opera mistica della poetessa Alda Merini tra il 1998 e il 2009, pubblicata da Frassinelli. Mosca Mondadori oltre a ciò è anche uomo di fede (dal 1999 ministro straordinario dell’eucarestia) che - come gli viene riconosciuto nella motivazione del Premio “porta luce in un mondo che pare aver dimenticato il senso della parola Umanità.”

In apertura i saluti di Leonardo Paoletti, Sindaco del Comune di Lerici, che patrocina l’evento.
Mosca Mondadori verrà presentato dalla Presidente del Premio, Adriana Beverini, e dalla Vice Presidente, Barbara Sussi.

A dialogo con il Premiato sarà una nota firma del Corriere della Sera, il giornalista e scrittore Giangiacomo Schiavi.

Insieme questi due intellettuali affronteranno anche le tematiche dell'ultimo libro di Mosca Mondadori “Il farmaco dell’immortalità. Dialogo sulla vita e l’Eucaristia” (Scholé Morcelliana edizioni). In esso Mosca Mondadori, incalzato dalle domande della giornalista Monica Mondo, affronta temi di fondamentale importanza: l'uomo deve rassegnarsi alla morte e al nulla oppure c’è per tutti noi una possibilità di salvezza in Cristo? E questa salvezza possiamo ottenerla tutti attraverso il dono l'Eucarestia?

In apertura verranno lette alcune poesie di Eugenio Montale in cui il grande Poeta - laico, ma profondamente attratto dal Mistero di un Ente Superiore - si interroga sul senso dell’esistenza umana.
A fine premiazione verrà donato ai presenti il libro “Il farmaco dell’immortalità. Dialogo sulla vita e l’Eucaristia”, sino ad esaurimento copie.

Il Premio Speciale Montale Fuori di Casa organizzato dall’Associazione Percorsi con il contributo di Alice Lorgna, si svolge con il Patrocinio del Comune di Lerici.
Si ringrazia Sepor, sponsor dell’evento, per aver collaborato alla riuscita di questa importante iniziativa culturale.

BREVE BIOGRAFIA
Arnoldo Mosca Mondadori, scrittore e poeta lavora in ambito culturale e sociale. È stato il curatore dell’opera mistica di Alda Merini. Ha scritto per la casa editrice Morcelliana le raccolte poetiche: “La Seconda Intelligenza”, “Cristo nelle costellazioni”, “La lenta agonia della Beatitudine”, “Canto a Cristo”, il saggio “La rivoluzione eucaristica” e l’ultimo libro intervista con Monica Mondo “Il farmaco dell’Immortalità, dialogo sulla vita e l’Eucaristia”.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Spezia corsaro a Cittadella per il secondo anno consecutivo, ma il debutto in campionato di quest'anno è con il botto. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Lo Spezia è chiamato alla prima di campionato contro il Cittadella. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa