Coppa Byron 2019, vincono Tempesta e Callo In evidenza

Ottimi risultati per la Rari Nantes Spezia.

Domenica, 07 Luglio 2019 18:55

SI è svolta questo pomeriggio, nelle acque del Golfo dei Poeti, la 38esima edizione della Coppa Byron. Oltre 300 atleti si sono sfidati e hanno sfidato la natura, nuotando per 8 km da Porto Venere a Lerici.

Tra gli uomini, ad aggiudicarsi il primo posto Nicola Tempesta, nuotatore della Rari Nantes.
La società spezzina vanta anche il secondo e il terzo posto: Andrea Bianchi e Francesco Ghettini, rispettivamente secondo e terzo classificato, sono tesserati sia con la Marina Militare che con la società spezzina.

Per quanto riguarda le donne, a tagliare il traguardo per prima è la stella del nuoto spezzino, sempre Rari Nantes, Sofie Callo. Dopo di lei Rebecca Palanti, del Livorno Nuoto, e Camilla Viganò, nuotatrice di Milano.

Nell'immagine di copertina un momento di una passata edizione

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il fronte ha già attraversato la zona dell'imperiese e transiterà sul centro-levante nelle prossime ore Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Le spezzine cedono solo nel finale. Top scorer delle bianconere è Templari con 14 punti Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa