Michelucci denuncia: "Caldo insopportabile al San Bartolomeo, è un calvario" In evidenza

Il consigliere regionale del Pd chiede un intervento il prima possibile.

Sabato, 29 Giugno 2019 16:46

"Era il 2016 quando l'assessore Viale promise che sarebbe stato l'ultimo anno di disagio a causa del caldo al San Bartolomeo. Oggi rileviamo che nel reparti di medicina donne e chirurgia la situazione è ancora insostenibile. I pazienti sono sottoposti ad un calvario inaccettabile.

Possibile che non si riesca a mettere a punto un piano di climatizzazione complessivo dell'intero nosocomio? Possibile che ci siano ancora reparti di serie A e reparti di serie B?

Eppure ormai da anni ci troviamo in questa situazione ogni estate, non appena il clima si fa torrido e le temperature diventano proibitive.

Nello specifico serve provvedere al più presto per risolvere le criticità segnalate e per questo presenterò subito una interrogazione. Ma in prospettiva si può programmare i lavori una volta per tutte? O anche la prossima estate dovremo denunciare questa stessa situazione?".

Juri Michelucci
Consigliere regionale Partito Democratico

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Partito Democratico

Mancano anche i reagenti e la nuova macchina del San Martino si è rotta. Leggi tutto
Partito Democratico
Il PD sottolinea le visioni divergenti di Toti e Viale. Leggi tutto
Partito Democratico

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa