Marinella Spa apre i parcheggi pubblici per tutta la stagione alle condizioni dettate dall'amministrazione comunale In evidenza

Marinella Spa si impegna ad aprire il parcheggio pubblico.

Sabato, 15 Giugno 2019 13:00

L'apertura del parcheggio pubblico limitatamente alle aree destinate a tale scopo da PRG e dal nuovo piano particolareggiato (piano spiagge recentemente approvato dal consiglio comunale) alle condizioni imposte dall'amministrazione comunale.

Non solo quindi da oggi il nostro litorale ha i suoi parcheggi pubblici come da piano particolareggiato e a condizioni favorevoli dettate dall'amministrazione, ma si concretizza con delibera di Giunta (n.170 del 13.06.2019) e successivo accordo tra Marinella Spa e Comune di Sarzana, il primo vero e proprio passo per la realizzazione del Piano spiagge.

L'accordo, secondo le condizioni dettate della Giunta comunale, ha il carattere di temporaneità e perderà efficacia a chiusura della stagione balneare 2019; prevede l'impegno sempre a carico di Marinella Spa a garantire la pubblica fruibilità a tariffe agevolate per la sosta in accordo con l'Amministrazione comunale nei limiti di 5 euro giornalieri e 3 euro per metà giornata, con almeno venti stalli destinati ai diversamente abili, cinque alle donne in stato interessante e ai mezzi di soccorso e di protezione civile.

Nelle more dell'approvazione del Piano particolareggiato delle spiagge, Marinella Spa si impegna quindi ad aprire, perimetrare ed eseguire interventi di tracciamento e manutenzione nell'area già identificata nello di stesso Piano come parcheggio pubblico-PP1.

Un percorso avviato la scorsa settimana, quando per garantire la fruibilità dei parcheggi pubblici come previsti dal piano spiagge, il sindaco Cristina Ponzanelli ha redatto e varato l'ordinanza contingibile e urgente ordinando il rilascio da parte della proprietà per garantire la sosta dei veicoli a tutti i fruitori delle spiagge.

La firma sull'accordo, che ha visto l'Amministrazione comunale impegnata in un serrato confronto con Marinella Spa e portato avanti senza mai arretrare la posizione di un millimetro è arrivata ieri, in tarda serata: i liquidatori della società, come detto, hanno detto “sì” all'apertura del parcheggio pubblico, limitatamente alle aree destinate a tale scopo da PRG e dal nuovo Piano particolareggiao (piano spiagge recentemente approvato dal Consiglio comunale) alle condizioni imposte dall'Amministrazione comunale.

La delibera licenziata dalla Giunta ha difatti approvato la realizzazione del parcheggio pubblico temporaneo PP.1, in anticipazione a quanto previsto dallo SUA (Strumento Urbanistico Attuativo) “Piano degli arenili e della fascia costiera”, varando altresì gli indirizzi delle condizioni per il loro utilizzo allo scopo di garantirne la fruibilità pubblica.

“Un passo alla volta, Marinella sta cambiando – ha affermato il sindaco Ponzanelli – dopo aver varato il piano spiagge, ingessato da anni, questo è il primo step per la sua attuazione, con l'obbligo della proprietà a garantire la pubblica fruibilità dei parcheggi e a richiedere a eventuali acquirenti di negoziare con l'amministrazione l'impegno a finanziare, progettare ed attuare le opere pubbliche del PP.1. Un cambio di mentalità per Sarzana e per Marinella, che finalmente ha il coraggio di guardare al futuro e a realizzare le sue potenzialità, senza avere nulla da invidiare alle località vicine rialzandosi dopo decenni di colpevole immobilismo”.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Sarzana

Palazzo Comunale
Piazza Matteotti, 1
19038 Sarzana(SP)
Tel. 01876141

E-mail: urp@comunesarzana.gov.it

 

www.sarzana.org

Ultimi da Comune di Sarzana

Lordinanza colpisce sia chi svolge in prima persona l'attività di meretricio sia i potenziali clienti Leggi tutto
Comune di Sarzana
Tutti i week-end ci saranno tre presidi in più e unità cinofile addestrate. Leggi tutto
Comune di Sarzana

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa