Benvenuto Vermentino da record: 2104 paganti e quasi 5000 presenze nel centro storico In evidenza

di Alessio Boi- Grande successo per l'XI edizione del tipico festival enogastronomico castelnovese: qualche problema nella viabilità per le troppe presenze e coda ai banconi. Sabato sera pienone.

Mercoledì, 12 Giugno 2019 16:09

 

Si è svolta durante il secondo weekend di giugno l'edizione del Benvenuto Vermentino del 2019: l'8 e il 9, dal tardo pomeriggio fino alla notte, il centro storico di Castelnuovo Magra è stato preso d'assalto da bevitori e appassionati del Vermentino che, tra un assaggio e l'altro, si sono trattenuti anche oltre l'orario delle corse del bus navetta. In due giorni si sono contati 2104 bicchieri venduti e quasi 5000 presenze: si calcola che per ogni pagante degli assaggi dei vini ci sia almeno un altra persona che accompagna, che non beve, o che si aggiri per le vie del paese per curiosare o per godersi l'atmosfera. Insomma, tanto per capirsi: gli abitanti di tutta Castelnuovo Magra sono 8382, ed è come se i due terzi dei residenti, in due giorni, avessero camminato nel borgo circondati da vini, banchetti, musica, colori e odori tipici. "Ogni anno prevediamo un incremento, ma questa edizione ha superato ogni aspettativa- dichiara il sindaco Daniele Montebello- la giornata di sabato è stata pienissima, soprattutto la sera c'è stata una grande folla".

Tuttavia non si può escludere qualche disagio con così tanta gente in così poco spazio: "Le presenze sono aumentate più del previsto e c'era coda ai banchi d'assaggio, il sabato sera molte persone si sono trattenute anche oltre la mezzanotte, perdendo l'ultimo viaggio delle navette, che poi hanno finito il turno, lasciando qualcuno a piedi- sempre il sindaco- ma, tuttavia, i problemi di viabilità sono stati gestibili". Infatti nessuno dei partecipanti ha dovuto aspettare tanto per i bus navetta che salivano e scendevano dal paese, per evitare il più possibile eventuali ingorghi di auto: per l'occasione era funzionanti gratuitamente per i cittadini 3 bus navetta da 25 persone, con partenza e arrivo ai parcheggi fotovoltaici del Centro commerciale La Miniera.

Montebello aggiunge:"Complessivamente non ci sono stati problemi di viabilità: voglio ringraziare la Polizia Locale per aver gestito il traffico, i conducenti delle navette, i volontari, la Pro Loco, che ha servito da mangiare a un gran numero di persone- e conclude- è andata bene, l'atmosfera era bellissima".

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Dopo un derby interno al Circolo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Gabriele Cocchi – Dura missiva di palazzo civico all’agenzia che cura le iniziative del cantante: “Esternazioni politiche non previste dal contratto”. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa