Sentiero Vernazza - Monterosso: la bellezza ritrovata

Domenica 14 aprile, grazie all'iniziativa promossa da Legambiente e da Parco Cinque Terre, nell'ambito del Maritime Walking Festival e della Campagna Italia, Bellezza Futuro, con la collaborazione dei Comuni vi Vernazza e Monterosso, il sentiero n.2 ha aperto le porte ai visitatori. Il Sindaco Resasco: ci avviciniamo alla data della riapertura che, tempo permettendo, sarà entro la fine di aprile.

Martedì, 16 Aprile 2013 15:18

Complice la prima vera giornata di primavera, il percorso a tappe lungo il sentiero "Azzurro" da Vernazza a Monterosso, ha messo in luce quella bellezza, selvaggia e unica, che milioni di visitatori ricercano nelle Cinque Terre.

Quale migliore esempio della sfida lanciata da Legambiente con un disegno di Legge sulla Bellezza, che vada a tutelare e promuovere i valori e le complessità del paesaggio, del sentiero n.2, tuttora chiuso al pubblico per la esecuzione di lavori di ripristino. L'iniziativa, culminata con una suggestiva gita in barca a vela, ha dato la possibilità ai partecipanti di conoscerne non soltanto la bellezza, ma anche l'impegno necessario a garantirne la manutenzione.

Guide d'eccezione il Presidente del Parco nazionale delle Cinque Terre, Vittorio Alessandro il Sindaco di Vernazza, Vincenzo Resasco e l'Assessore al Turismo del Comune di Monterosso, Elisabetta Del Bene, Alessandro e Pietro De Stefanis, progettista e direttore dei lavori Santo Grammatico, presidente Legambiente Liguria, e i volontari del CAI della Spezia.

Un ringraziamento particolare all'Associazione Progetto Mare e al Consorzio turistico Cinque Terre.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Parco Nazionale delle Cinque Terre

Il tratto REL n. 531, storica via di collegamento verticale tra Riomaggiore e Manarola, da oggi torna ad essere fruibile a seguito di interventi straordinari di recupero. Leggi tutto
Parco Nazionale delle Cinque Terre

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa