52enne muore mentre è al bar: i soccorritori tentano di rianimarlo per un'ora In evidenza

Il tragico episodio ieri sera alla Chiappa. Un gruppo di volontari della Croce Rossa e un'infermiera hanno prestato i primi soccorsi.

Mercoledì, 15 Maggio 2019 09:20

Era nel solito bar-osteria che frequentava spesso, "la Cantinetta" in via Monfalcone, quando ieri sera intorno alle 21.30 è stato colto da un malore fatale.

Così ha perso la vita un uomo di 52 anni molto conosciuto nel quartiere della Chiappa, ieri sera davanti agli occhi increduli di amici e conoscenti, che stavano passando la serata in compagnia nello storico bar della zona, meglio conosciuto dai residenti come "da Maria".

A prestare i primi soccorsi sono stati un gruppo di soccorritori fuori servizio della Croce Rossa insieme a un'infermiera di passaggio. Hanno iniziato il massaggio cardiaco per tentare di rianimare il cinquantaduenne, in attesa dell'arrivo dell'ambulanza della Croce Gialla e dell'automedica del 118, con medico e infermiere.

Le manovre di rianimazione sono andate avanti per circa 50 minuti, davanti all'entrata del bar, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare: l'uomo non si è ripreso.

Sul posto anche due volanti della Polizia e il medico legale

 

 

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Venerdì 23 agosto nel comune di Riccò del Golfo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il Codice della Strada e il Regolamento di Polizia Urbana vietano di parcheggiare la bicicletta sul marciapiede. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa