La Spezia: fuga di gas in centro, evacuati negozi e uffici In evidenza

Diversi i punti dai quali si sono originate le perdite.

Martedì, 14 Maggio 2019 21:47

Una fuga di gas in pieno centro ha isolato nel pomeriggio di martedì 14 maggio piazza Sant'Agostino. Attorno alle cinque le prime avvisaglie della fuoriuscita del metano gassoso dalle condutture di alcuni appartamenti: il forte odore improvviso ha allarmato commercianti e passanti della zona, che hanno chiamato il pronto intervento di Italgas. I tecnici hanno ravvisato elevati valori di metano gassoso negli ambienti a piano terreno, tra cui alcuni negozi, una farmacia, un bar che sono stati evacuati al pari di alcuni studi professionali posti nel mezzanino dei due palazzi.

I vigili del fuoco giunti in loco nel giro di pochi minuti hanno transennato la piazza, procedendo alla chiusure delle utenze elettriche e del gas e, contestualmente, hanno iniziato le operazioni di rilievo delle emissioni gassose con appositi strumenti. Dalle misure rilevate e dalle ricerche effettuate in collaborazione con tecnici di Italgas si sono individuati più punti di origine delle perdite, tutti riconducibili ad utenze private e non alla rete di distribuzione.

L'intervento tecnico è terminato in tarda serata.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

L’ex magistrato ritorna ai mesi precedenti alle elezioni comunali del 2017: Orlando pensava a lei come candidato sindaco del centrosinistra. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa