Presidio contro il biodigestore a Saliceti In evidenza

Sotto la sede ACAM, in concomitanza con l'Assemblea dei sindaci.

Martedì, 14 Maggio 2019 12:33


Mercoledì 15 maggio alle ore 17.00 appuntamento sotto la sede di Acam alla Spezia, via A.Picco 22, in concomitanza all'Assemblea dei Sindaci nel corso della quale verrà illustrato il progetto del nuovo polo di trattamento rifiuti, (Bio)digestore anaerobico.

 

"Invitiamo tutta la popolazione e tutto il Consiglio Comunale di Santo Stefano di Magra a partecipare al presidio, per rimarcare la ferma contrarietà del territorio alla realizzazione dell'impianto a Saliceti e per dare un segnale concreto di sostegno anche al Sindaco Paola Sisti che porterà le ragioni della contrarietà al digestore all' Assemblea - afferma il Coordinamento dei Comitati No (Bio)digestore Saliceti - Ci appelliamo anche a tutte le associazioni ambientaliste e a tutti i cittadini della provincia di Spezia che condividono con noi le ragioni del No al (Bio)digestore a Saliceti, perché, come ormai ribadito più volte, non é a rischio solo la salute e la qualità della vita dei Santostefanesi, ma un bene prezioso e comune a tutti: l'acqua! Ribadiamo che il possibile inquinamento delle falde acquifere può compromettere i pozzi di Fornola che forniscono l' acqua potabile che esce dai rubinetti di quasi tutti i comuni della provincia di Spezia, e che la strettissima vicinanza alla zona Parco e al fiume Magra aumenta i rischi di criticità sulla sponda sinistra".

 

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

L’ex magistrato ritorna ai mesi precedenti alle elezioni comunali del 2017: Orlando pensava a lei come candidato sindaco del centrosinistra. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa