Varese Ligure, imprenditori in convegno con il consigliere regionale De Paoli In evidenza

Insieme i candidati delle liste civiche presentante in Val di Vara "per il bene di tutti" e gli imprenditori del biologico per valutare le modalità per fare conoscere le peculiarità del territorio

Sabato, 11 Maggio 2019 20:14

Il consigliere regionale della Liguria nonchè presidente della Commissione regionale per l'ambiente, Giovanni De Paoli, ha tenuto nella giornata di sabato un incontro a Varese Ligure tra i candidati delle liste civiche presentante in Val di Vara "per il Bene di tutti" e gli imprenditori del biologico per valutare le modalità per fare conoscere le peculiarità del territorio ed recuperare per l'alta Valle del Vara quei flussi turistici che a volte non trovano collocazione nelle cinque terre e nella riviera del Levante. Infatti con la espressione che nelle cinque terre ne hanno troppi e quindi non possono offrire spesso una accoglienza per mancanza anche di spazi ricettivi la Val diVara potrebbe divenire il polmone per favorire l'assorbimento di un maggiore numero di presenze. Il candidato a Sindaco di Varese Ligure Loriano Isolabella ha poi voluto sottolineare che per realizzare questo progetto occorrono due condizioni:organizzare un trasporto di collegamenti con il mare sia per le cinque terre che per la riviera del Levante,fare interventi finalizzati nel territorio di Varese Ligure rivolto a recuperare immobili abitativi, il patrimonio di borghi abbandonati per attività ricettiva nell'ambito di un albergo diffuso.Remunerando sia i proprietari degli immobili utilizzati sia creando occupazione per i giovani impegnati nella attività.Invitato all'iniziativa era presente il Prof.Avv.Giampiero Samorì, tra l'altro nella sua veste anche di imprenditore nel settore ricettivo con presenze in diverse parti del mondo(alberghi e ristorazione)il quale ha voluto rappresentare occasioni colte da altre realtà di piccoli comuni italiani dove attraverso l'accesso a Fondi Europei sono riusciti ad ottenere finanziamenti per ridisegnare una funzione turistica di eccellenza nella realtà di piccoli Comuni Italiani simili a Varese Ligure.

Del resto considerando che nel mondo il concetto di distanza viene considerato in modo diverso, a volte da come lo intendiamo localmente,sempre che esistono servizi di qualità ed efficienti,constatare che Alta Valdivara, come Varese Ligure, che dista trenta minuti dal Mare, sarebbe come dire che la Valdivara è la parte alta delle cinque terre e della Riviera per fare conoscere attraverso le agenzie turistiche internazionali tale pacchetto turistico.Il Consigliere regionale al termine dell'incontro è andato a visitare,insieme a Isolabella e Samorì, piccole realtà produttive nel settore della cooperazione della zona : che esplicano attività nella produzione dei formaggi e dello yogurt,la lavorazione della carne ed in particolare l'imprenditore Samorì si è mostrato molto interessato ad aprire una collaborazione stanziale anche societaria con tali imprese attraverso le sue società.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il campanile della cattedrale era stato colpito da un fulmine lo scorso 14 ottobre. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
I Comitati Regionali di Liguria e Piemonte hanno finalmente reso noti i calendari dei due gironi del campionato ligure/piemontese di serie C2 per la stagione agonistica 2019-2020. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa