Sosta selvaggia sulla Napoleonica, l'appello della Filt Cgil In evidenza

"I bus sono costretti ad invadere la corsia opposta, con grandi rischi": chiesto un incontro urgente con le amministrazioni e la Polizia Municipale.

Mercoledì, 08 Maggio 2019 09:44

Il 24 aprile scorso la Filt Cgil della Spezia ha inviato una lettera al Sindaco del Comune della Spezia, al Sindaco del Comune di Porto Venere, al Comando di Polizia Municipale della Spezia, alla Direzione di Atc Esercizio, alla Direzione di Seal, al Prefetto della Spezia, in cui si evidenziavano i pericoli per la circolazione e la sicurezza di utenti ed autisti di mezzi pubblici sulla Napoleonica. Ad oggi, il sindacato non ha ricevuto risposte.

“Richiediamo un intervento urgente sulla sicurezza vista l’estrema e nota pericolosità della strada, coinvolta anche lo scorso agosto in incidente mortale- dice Alessandro Negro, responsabile Tpl della Filt Cgil spezzina- i nostri mezzi sono costantemente costretti, a causa di sosta selvaggia di vetture private lungo il ciglio della strada, a superare la linea di mezzeria invadendo la corsia opposta”,

Continua Negro: “Una situazione che rende molto pericolosa la circolazione per tutti i veicoli, specialmente adesso che ci addentriamo nella stagione estiva, con l’aumento dei fruitori occasionali che non conoscono la pericolosità della strada. Le auto in sosta selvaggia vanno rimosse e devono essere trovate soluzioni che impediscano di nuovo i parcheggi a rischio. Chiediamo un incontro urgente con i Comuni e le forze di Polizia Municipale interessate, per affrontare e risolvere il grave problema”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

2 i rappresentanti nella RSU, 1 a testa per uil, Cisl e Cisal Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa