Lo scambio culturale tra i giovani si costruisce anche sui sentieri In evidenza

Studenti spezzini e di Bayreuth insieme a Mangia Trekking alla scoperta dei paesaggi e dell'identità delle Cinque Terre.

Venerdì, 19 Aprile 2019 09:53

Prosegue un antico ed interessante rapporto di collaborazione e scambio culturale tra giovani di diversa nazionalità. Nei giorni scorsi, alcuni studenti della Scuola Richard Wagner Gymnasium di Bayreuth, con la preside Ursula Graf ed i professori Andrea Reuger (insegn. di italiano) , Kurt Arzberger (insegn. di geografia), insieme alle professoresse Silvia Segalla e Silvia Benedetti dell’Istituto Turistico Fossati-Da Passano, accompagnati dall’associazione Mangia Trekking hanno fatto visita e sosta nelle Cinque Terre.

Visitarle era un desiderio espresso da molti degli amici di Bayreuth. Così, la mattina, dopo un breve scambio di saluti tra la preside, professoressa Ursula Graf, e l’ingegner Patrizio Scarpellini, direttore del Parco Nazionale delle Cinque Terre, la comitiva dal borgo di Manarola, con un percorso che attraversa terrazzamenti ed uliveti, gli studenti e gli insegnanti sono saliti a Volastra, ed hanno poi diretto per Corniglia. Si è trattato di un’attività di alpinismo lento tra natura, tradizione, religione ed antichi mestieri, come le molteplici immagini dei panorami osservati e l’associazione Mangia Trekking hanno saputo raccontare. Continua così, quello scambio di cultura cominciato, oltre trent’anni fa dai due Istituti Scolastici. Lungo un percorso guidato ed arricchito dalla musica di Richard Wagner, che un decennio dopo condusse al gemellaggio le città di La Spezia e Bayreuth. E sono proprio questi buoni esempi, che vedono in diversi territori, i giovani e le scuole protagonisti di iniziative lungimiranti, la garanzia per un futuro di crescente civiltà.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

L'11a giornata presenta il big match tra le due squadre in questo momento più in forma del campionato Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il Comune vuole rimetterli a nuovo visto il loro stato di deterioramento. Intervento inserito nel piano triennale delle opere. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa