Caso Bruegel: sindaco di Castelnuovo e forze dell'ordine invitati in Belgio In evidenza

di Alessio Boi- Dopo aver messo il famoso quadro al sicuro, una delegazione del comune di Castelnuovo è stata invitata nelle Fiandre dall'ente del turismo belga.

Giovedì, 18 Aprile 2019 17:42

 

La notizia del mese scorso riguardante il furto del quadro "La Crocifissione" del pittore belga Bruegel si era conclusa con un gran sospiro di sollievo. I ladri, che pensavano di averla fatta franca, sono stati beffati dall'amministrazione di Castelnuovo Magra e dalle Forze dell'Ordine, che, tempo fa, avevano sostituito l'opera originale con una riproduzione e installato le telecamere nella chiesa di Santa Maria Maddalena, nel cuore del centro storico castelnovese.

La notizia ha fatto il giro delle testate principali spezzine, ma anche di quelle nazionali, fino alla televisione. Insomma è diventata virale e ha risentito di una grande visibilità, anche fuori dai confini. Infatti, l'Ente del Turismo belga, per omaggiare dell'impresa di aver difeso un quadro di un artista originario delle Fiandre, ha invitato una delegazione castelnovese per una sorta di gita-premio dall' 1 al 3 maggio.

Il tour si baserà su incontri e conferenze, per la maggior parte a Bruxelles, dove, però, ci sarà anche del tempo libero per gli invitati. Ma il sindaco Daniele Montebello ha voluto inoltrare l'invito anche ai candidati sindaco delle altre forze politiche, ovvero Matteo Ridolfi, Patrizia Nioi e Maria Luisa Isoppo.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Lisa si mette nei panni di una bambina deportata; Laura in quelli di un giovane soldato nazista; Matteo, Luca e Alessia denunciano la colpa degli "indifferenti". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
A lezione di arte, storia e Costituzione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa