Stampa questa pagina

Ludostoria, per imparare divertendosi In evidenza

Due giornate al centro studi "Memoria in Rete".

Giovedì, 11 Aprile 2019 11:36

 

Un fine settimana all’insegna della Ludostoria, ovvero come apprendere la storia divertendosi, nella sede del Centro Studi “Memoria in Rete” di Via Gio Batta Valle n°6 con il patrocinio del Comune della Spezia e il contributo di Coop Liguria.

Sabato 13 aprile dalle 16:30 alle 20:30 e domenica 14 aprile dalle 9:30 alle 13:30, il Centro studi ospiterà due giornate di gioco sulla Storia. L’iniziativa, curata dal ricercatore Tiziano Vernazza, intende coinvolgere un pubblico giovane (età minima 13 anni), che spesso utilizza i giochi da tavolo per trascorrere del tempo in compagnia. Le due giornate propongono una serie di giochi che hanno modalità di svolgimento della durata di 1,30 o 2 ore per gruppo, seguito da un supervisore. Nell’approssimarsi del 25 aprile, giorno della Liberazione, i giochi avranno come argomento il mondo partigiano e le tematiche della persecuzione, della guerra e della deportazione, concessi dai creatori lì presenti per illustrarli.

L’iniziativa è svolta in collaborazione con l’Associazione “La Forgia del Tempo”, nella figura di Marcello Andolina e Luca Mariano (collaboratore Centro studi Memoria in Rete), che forniscono i giochi, una forma di narrazione storica diversa da come avviene con un libro o attraverso una lezione frontale. Con la Ludostoria si vuol fornire al “giocatore” le chiavi per apprendere la storia come meglio crede, seguendo un metodo storico e principi basilari.

I giochi:
• Secret Hitler, di Max Temkin, Mike Boxleiter e Tommy Maranges
• Bella Ciao, di Vincenzo Ferrara
• Annus Domini
• Prima Vennero, di Andrea e Alessandro Giovannucci
• Dog Eat Dog di Liam Liwanag Burke

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il gruppo bikers Owls Rebel Italia sarà presente al motoraduno previsto per il 6 ottobre. In 50 partiranno dalla Liguria. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Una gara di beneficenza per l'ospedale pediatrico. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa