Nelle terre di Varese Ligure In evidenza

il cammino dell’alpinismo lento continua a promuovere i borghi delle montagne della Val di Vara.

Mercoledì, 27 Marzo 2019 17:43

Nei giorni scorsi l’associazione Mangia Trekking ha effettuato una interessante attività di alpinismo lento nel territorio dell’Alta Val di Vara. Il Passo del Biscia, il monte Chiappozzo, il Prato Pinello, un tratto dell’Alta Via dei Monti Liguri che attraversa delle secolari faggete, l’antica e storica via a mezza costa, conosciuta con il nome di “sentiero du Baciccia”, ed il piccolo borgo di Codivara, con la sua struttura di ricezione turistica, sono state le mete attraversate ed in cui hanno fatto sosta i partecipanti all’iniziativa. Successo assicurato, complici la bellissima giornata di primavera, un ambiente naturale ed incontaminato, i panorami osservabili dal Mar Ligure alle Alpi Apuane fino agli Appennini ed alle Alpi Marittime, lo stile antico del contesto, ad esempio come ha fatto Adriano Pietronave, che ha suonato il corno verso la valle, all’arrivo in vetta di tutto il gruppo.

Inoltre la giornata di cammino si è conclusa con una festosa e caratteristica degustazione di specialità tipiche della cucina delle montagne liguri, presso l’Azienda Agricola Monte Zatta di Codivara. Ogni cosa ha quindi contribuito affinché l’attività, oltre che molto partecipata, fosse anche pienamente gradita. Infatti dall’associazione osservano che si tratta di un’iniziativa che ha tutte le caratteristiche per consolidarsi come uno degli eventi annuali del Mangia Trekking sul territorio. E con lo spirito di sviluppare manifestazioni a favore dei luoghi, prosegue l’importante lavoro degli associati del Comune di Varese Ligure, che presso il rinomato locale “ Bukowski’s ” hanno oggi un loro punto di riferimento. Così l’alpinismo lento si propone ed ancora una volta ha continuato a dimostrarsi una valida formula turistico sportiva e culturale che ben riesce a promuovere e valorizzare i luoghi dell’entroterra, le vie sentieristiche e gli antichi borghi.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Dopo la foto alla Leopolda il consigliere regionale ufficializza l'addio. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
L'intervento di Massimo Baldino dopo il consiglio comunale straordinario durato ben sette ore. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa