Tavolo tecnico-istituzionale sulla sanità spezzina, terzo incontro In evidenza

Si è affrontato il tema della presa in carico e prenotazione diretta da parte dei Medici di Medicina Generale.

Mercoledì, 13 Marzo 2019 12:24

Proseguono gli incontri nell’ambito del Tavolo tecnico-istituzionale sulle problematiche del nuovo Ospedale Felettino e sulla sanità spezzina, istituito a gennaio fra Comune della Spezia, ASL5, CGIL, CISL e UIL.

 

Lunedì 11 marzo si è svolto a Palazzo Civico l’incontro sul tema “Presa in carico e prenotazione diretta da parte dei Medici di Medicina Generale”.

Erano presenti l’Assessore alla Sanità Gianmarco Medusei; la Dottoressa Maria Alessandra Massei, Direttore Sociosanitario ASL 5; la Dottoressa Stefania Artioli, Direttore S.C. Malattie Infettive ASL 5; il Dottor Marco Santlli, Direttore del Dipartimento Cure Primarie e Direttore del Distretto 18 ASL5, il Dottor Enzo Ceragioli Direttore del Distretto 19 ASL5, il Dottor Giampaolo Poletti, Medico di Medina Generale (MMG) e Coordinatore Aggregazione Funzionale Territoriale dei MMG; Marcello Notari (UIL Pensionati); Massimo Bagaglia (UIL FPL), Mario Ghini (UIL Liguria); Luca Comiti (CGIL), Alessandra Guazzetti (FP CGIL); Carla Mastrantonio (SPI Cgil); Giuseppina Fera (Segretario Nazionale CISL Medici); Giorgio Raso (CISL FP Liguria), Antonio Montani (CISL).

Al centro del Tavolo, l’impegno di ASL5 e dei Medici di medicina generale (MMG) per prendersi cura a 360 gradi dei pazienti affetti da patologie croniche e in situazione di fragilità (demenza, diabete, BPCO e scompenso cardiaco): un percorso che vede il Dipartimento Cure Primarie del territorio “Spezzino” perseguire l’obiettivo della continuità dell’assistenza per i pazienti cronici, al fine di migliorare l’appropriatezza delle cure e diminuire le liste di attesa.

Il Dipartimento si propone di dare una risposta ai bisogni assistenziali, superando la frammentazione degli interventi, in maniera integrata ed uniforme su tutto il territorio dell’ASL5. Medici di Medicina Generale e Medici Specialisti dell’ASL5, attraverso la condivisione di percorsi terapeutici, la programmazione delle attività, la formazione professionale e la promozione di una educazione sanitaria, intendono migliorare la gestione delle prenotazioni di visite ed esami diagnostici.

In sintonia con quanto previsto dal vigente ACN (Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i Medici di Medicina Generale) e dalle leggi nazionali e regionali, le Organizzazioni Sindacali hanno preso atto che l’assistenza sanitaria territoriale ai cittadini nella provincia sarà realizzata da ASL 5 con forme associative a carattere innovativo, definite AFT (Aggregazioni Funzionali Territoriali). I tre Distretti dell’ASL saranno dotati della rispettiva AFT di MMG, con un responsabile di riferimento.

A questo scopo l’ASL5 si è impegnata ad inviare un costante monitoraggio ai Sindacati sulle tempistiche di questi percorsi per ottimizzare al meglio i suddetti interventi, anche tramite il potenziamento del sistema informativo ASL. I medici delle AFT potranno essere collegati in “rete” fra loro, tramite Cloud, con la garanzia della connessione e dello scambio di dati all’interno dell’AFT.

Ad oggi, circa l’80% dei Medici di Medicina Generale ha aderito alla rete informatica delle AFT.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

On line la consultazione del piano d'azione per l'adattamento ai cambiamenti climatici. Leggi tutto
Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa