La solidarietà del Comitato NoPillon della Spezia a Diana De Marchi In evidenza

La Consigliera comunale è stata minacciata durante una trasmissione televisiva.

Venerdì, 08 Febbraio 2019 23:06

 

Il Comitato NoPillon della Spezia esprime la sua solidarietà e vicinanza a Diana De Marchi, consigliera comunale del Pd a Milano, che è stata oggetto di minacce di morte durante un talk show in una televisione locale, mentre stava parlando della richiesta di autorizzazione a procedere del Tribunale dei ministri nei confronti dI Matteo Salvini in relazione al caso della nave Diciotti.
Durante la trasmissione, che è aperta ai commenti del pubblico da casa, sul cellulare della conduttrice è arrivato un messaggio choc indirizzato alla De Marchi in cui si leggeva: "Sgozzate quella cagna comunista e parassita".

Bene ha fatto la consigliera comunale, che è anche presidente della commissione Pari opportunità e particolarmente impegnata nella difesa dei diritti delle donne, a denunciare il fatto alla Digos che sta giàfacendo le opportune verifiche per risalire all’autore dell’ odiosa minaccia.

Riteniamo infatti che sia venuto il momento di non tollerare più ogni forma di violenza verbale, sempre più diffusa sui social, rivolta soprattutto nei confronti delle donne, che, se non repressa, potrebbe sfociare in vere e proprie aggressioni fisiche. Occorre reagire a questa deriva, richiamando tutti, a cominciare da chi riveste ruoli istituzionali, a non usare un linguaggio aggressivo e carico di odio.


Comitato NoPIllon della Spezia

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Si tratta di una persona rientrata da un viaggio all'estero. In Liguria i casi totali da inizio emergenza sono 10.304 (+11), di cui 1.337 individuati da test di screening o… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Si gioca a porte chiuse, ma i tifosi faranno sentire il proprio supporto ai giocatori prima del fischio d'inizio. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa