Parcheggio Loreto a Monterosso, si sbloccano i lavori In evidenza

Riprenderanno dopo la messa in sicurezza della briglia selettiva nel torrente Pastanelli.

Lunedì, 28 Gennaio 2019 14:20

L’Amministrazione comunale approva nel Consiglio del 25 gennaio l’atto aggiuntivo alla Convenzione con la società concessionaria Monterosso Park S.r.l.
Finalmente si sblocca la delicata e complessa vicenda legata alla costruzione del Parcheggio Multipiano in località Loreto.
Il Comune si è dotato di un progetto di adeguamento delle opere idrauliche nell’alveo del torrente Pastanelli che prevede l’adeguamento della briglia selettiva e l’esecuzione di opere di mitigazione del rischio idraulico. I relativi lavori, che stanno per iniziare, sono stati affidati all’impresa Iris Costruzioni Srl che si è aggiudicata la procedura di gara.


Breve cronologia degli eventi
L’Amministrazione comunale nel 2009 stipula una convenzione con la società Monterosso Park Srl per la realizzazione del parcheggio multipiano.
A fine 2009 viene aperto il cantiere ed iniziati i lavori (in assenza di autorizzazione idraulica) che proseguono fino alla sospensione imposta dal tragico evento alluvionale del 25 ottobre 2011. Poco più tardi, in contrasto con le misure di salvaguardia imposte dalla Regione Liguria, vengono riprese le attività di cantiere. Così a febbraio 2012 il cantiere viene posto sotto sequestro penale dalla Magistratura. Nello stesso tempo l’Amministrazione comunale procede alla esecuzione, in somma urgenza, delle opere di ripristino a seguito dell’evento alluvionale del 2011, tra le quali la briglia selettiva nell’alveo del torrente Pastanelli.
Nel gennaio 2015 vengono messe in atto misure cautelari dalla Magistratura per presunti illeciti nella realizzazione della suddetta briglia selettiva. In seguito a questi eventi l’Amministrazione comunale affida al Politecnico di Milano l’incarico di verificare la stabilità della briglia. Emerge che il manufatto presenta lacune strutturali necessitando di un intervento di adeguamento e messa in sicurezza.
Per il dissequestro dell’area di cantiere del parcheggio occorre attendere il 2016, ma nel frattempo cambia ancora la normativa Regionale che istituisce una fascia di inedificabilità assoluta di 10 metri (e non più di 3/5 come previsto in precedenza) dalle sponde dei corsi d’acqua. Tale modifica normativa impone la presentazione di un nuovo progetto del parcheggio che dovrà essere nuovamente approvato, garantendo così maggiore sicurezza agli utenti.
Si lavora quindi su due fronti: da un lato la sistemazione idraulica del Pastanelli, dall’altro inizia la trattativa con il Concessionario Monterosso Park per il riequilibrio della convenzione sottoscritta nel 2009, arrivando alla proposta finale approvata nel consiglio comunale di venerdì scorso.
Rispetto al progetto originario il nuovo prevede un minor numero di posti a rotazione (80 posti con pagamento a tariffa oraria); i box auto secondo il nuovo accordo saranno 96 ed i posti auto 105. In totale dunque il nuovo parcheggio multipiano di Loreto avrà una capienza di 281 autovetture con l’ingresso dal terzo livello della nuova struttura, anziché dalla rotonda di Loreto.
Dopo un lungo e complesso iter soggetto a vincoli legali, tecnici, paesaggistici, economico-finanziari e progettuali ed un dialogo costante con gli Uffici Regionali, l’Attuale Amministrazione è riuscita a sboccare la situazione che potrà consentire ai molti cittadini che avevano investito risorse economiche per acquistare box o posto auto di usufruire del bene acquistato.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Monterosso

Piazza Garibaldi, n. 35
19016 Monterosso al Mare (SP)
Tel: 0187 817525

 

www.comune.monterosso.sp.it

Ultimi da Comune di Monterosso

Le due giornate dedicate all'Ambiente e all'Ecologia - 28 e 29 settembre 2019 Leggi tutto
Comune di Monterosso

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa