Stampa questa pagina

Castelnuovo Magra, rapina in una tabaccheria a Molino del Piano In evidenza

di Alessio Boi- Due uomini, presumibilmente italiani, hanno rubato 70 euro dalla cassa intimidendo la titolare. Subito i Carabinieri sul posto hanno iniziato le indagini.

Sabato, 12 Gennaio 2019 14:05

Sono stati momenti di terrore quelli vissuti da una commerciante castelnovese qualche minuto prima di mezzogiorno. Oggi, verso l'ora di pranzo, due uomini sono entrati in una tabaccheria a Molino del Piano e hanno rubato 70 euro dalla cassa, puntando un coltello alla titolare. Con il volto coperto, incappucciati senza farsi riconoscere hanno mostrato l'arma alla commerciante esclamando:"Questa è una rapina", poi se la sono data a gambe a bordo di una panda scura. Il posto si trova in via Salicello, quasi di fronte alla farmacia Montecalcoli.

Subito dopo il fatto sono intervenuti i Carabinieri di Sarzana che hanno già iniziato le indagini, partendo dalle testimonianze della proprietaria della tabaccheria e dalla figlia Sabrina Cecchinelli che, con un post su Facebook, avvisa tutti i commercianti di stare sull'attenti, descrivendo in breve quanto accaduto alla madre pochi minuti prima. Inoltre rassicura sulle condizioni della madre:" Sta bene, è passata, ma è stato un grande spavento", e invita tutti a fare attenzione. Si tratta della seconda rapina nel giro di due giorni: la notte tra il 9 e il 10 gennaio è toccato alla pizzeria Al Bacio sempre a Castelnuovo Magra, ma sull'Aurelia, dove i furfanti hanno svaligiato la cassa, rubato i palmare per le ordinazioni e portati via addirittura una cassa di Chupa Chups.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Oggi in commissione presenti i deputati Manuela Gagliardi, Lorenzo Viviani, Raffaella Paita e la senatrice Stefania Pucciarelli. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Elena Voltolini - Il Presidente di Confcommercio indica come punto di forza la linea costiera spezzina. Poi ci sarebbe l'industria dei grandi yacht. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa