Arcola, proseguono i controlli dei Carabinieri nelle aree di spaccio In evidenza

Tunisino irregolare accompagnato al centro di espulsione

Giovedì, 10 Gennaio 2019 14:10

 

Ieri i Carabinieri della Stazione di Arcola hanno accompagnato al centro di espulsione di Torino S.H., un 38enne tunisino. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per precedenti connessi agli stupefacenti, è stato infatti sorpreso dai militari nel corso di un servizio di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. Risultato clandestino e sprovvisto di documenti di identificazione, il maghrebino è stato accompagnato presso l’Ufficio immigrazione della Questura della Spezia. La collaborazione fra uomini dell’Arma e colleghi della Polizia di Stato ha consentito l’emissione immediata di un Decreto di espulsione dal territorio nazionale e il conseguente accompagnamento al C.I.E. in attesa del materiale allontanamento dal territorio nazionale.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Non ce l'ha fatta un uomo di 78 anni. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Novità di quest'anno i calembour, veri protagonisti dell’ironia sprugolina. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa