Sparatoria a Pontremoli, arrestato un 37enne In evidenza

Un trentasettenne residente a Pontremoli è stato arrestato per l'aggressione di ieri a un casellante, all'uscita dell'A15.

Domenica, 07 Ottobre 2018 19:39

Oggi intorno alle 14.30, nella frazione Casa Corvi di Pontremoli, è stato fermato un uomo sospettato di essere il fuggitivo che ieri pomeriggio, col volto coperto da una maschera, ha sparato con un fucile a un casellante dell'autostrada A15, all'uscita di Pontremoli, prima di darsi alla fuga.

A.L., un trentasettenne italiano, residente a Pontremoli e disoccupato è stato arrestato all'interno di una palazzina grazie a un'operazione della Polizia di Stato e della Polstrada della cittadina lunigianese. Le forze dell'ordine erano sulle sue tracce da ore, ma hanno aspettato il momento opportuno per entrare in azione. Poco prima dell'arresto, l'uomo aveva cercato di disfarsi del fucile con cui aveva sparato al casellante ieri pomeriggio, abbandonandolo lungo la S.P. verso Zeri.

Il trentasettente è stato quindi condotto nella caserma di Pontremoli per essere sottoposto a interrogatorio. Ancora ignoti, al momento, i motivi del folle gesto di ieri contro il casellante.

L'uomo è stato identificato grazie ai video di una telecamera dell'area ex Terni, un'area industriale dismessa vicino allo stadio di Pontremoli, dove ieri sera era stata ritrovata la Mercedes rubata a una professionista di Pontremoli.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Si tratta dell'Assessore regionale alla cultura Ilaria Cavo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa