Un libro per aiutare il Malawi In evidenza

"Zikomo" è l'eredità di 41 anni di esperienza missionaria nel paese africano.

Mercoledì, 03 Ottobre 2018 10:05
Padre Mario Pacifici, missionario in Malawi, fondatore della cooperativa Andiamo e dell’Halleluya Band, è tornato ad Arcola per presentare il libro che racconta i suoi 41 anni di gioia in Malawi dal 1977 al 2018.

Sabato 29 settembre nei locali della sala polivalente in piazza 2 Giugno, il sindaco Emiliana Orlandi ha consegnato nelle mani di Padre Mario i proventi della marcia per il Malawi che si è svolta ad Arcola nel mese di giugno ed ha presentato gli autori del libro Patrick Bwanali e Giuseppe Goisis e il fotografo Giovanni Diffidenti, che ha arricchito il volume di preziose immagini.

«Questo libro è un testamento gioioso – hanno spiegato gli autori – Padre Mario ci ha consegnato l’eredità di questi 41 anni di gioia in Malawi, con il compito di spostare ogni luce dalla sua persona. Il modo migliore per far conoscere questo lascito è stato quello di raccontare una storia dicendo Zikomo, cioè grazie a tutti quelli che ne sono stati partecipi».

Giuseppe Goisis è bergamasco, si occupa di teatro in qualità di autore, registra e autore, oltre ai romanzi e ai racconti scrive anche canzoni. Patrick Bwanali è nato in Malawi, laureato in scienze della comunicazione, è attualmente il direttore operativo della cooperativa Andiamo a Balaka. Giovanni Diffidenti è fotografo professionista, dal 1991 non ha mai smesso di fare reportage fotografici di genti, popoli e avvenimenti. Ha documentato il progetto contro le mine antiuomo in 17 paesi del mondo.

Il libro è prenotabile presso la biblioteca comunale in piazza 2 giugno al numero 0187954100, tutti i proventi andranno a finanziare le attività della missione.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"La comunicazione istituzionale non può essere solo propaganda" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa