In tanti in Val di Vara "Sulle antiche vie religiose" In evidenza

Il cammino dell’alpinismo lento continua a colorare di cultura i borghi di Riccò del Golfo.

Lunedì, 01 Ottobre 2018 12:10

Un'altra interessante affermazione dell’evento “Sulle Antiche Vie Religiose” propiziata dalle bellezze del territorio e dalle capacità e dalle conoscenze degli informatori culturali Gian Luca Costa ed Alberto Zattera. La manifestazione ideata per il Comune di Riccò del Golfo, alcuni anni or sono, dall’associazione Mangia Trekking diviene così una significativa conferma. L’alpinismo lento ha continuato a dimostrare di essere la formula turistico-sportiva e culturale che ben riesce a far conoscere e valorizzare i luoghi. Alcuni dei presenti hanno anche definito l’iniziativa un importante pellegrinaggio nel territorio comunale, lungo i sentieri, ed attraverso gli antichi borghi. Gli informatori culturali hanno illustrato, nei luoghi sacri, le opere custodite, la storia e le leggende, di Ponzò, Camedone, Bovecchio, e del Santuario di San Gottardo. Con Michele Colombo, Chiara Piaggio, Roberto Tassara, e Anna Silvia Costa, a condurre gli escursionisti, nella visita al territorio.

Nello specifico, si è trattato di un piacevole e molto partecipato cammino, che attraverso il borgo di Falabiana, è andato a concludersi nel primo pomeriggio a Valdipino, dove la Confraternita locale di San Michele, nella piazza del paese, ha organizzato un bel pranzo per tutti a base di pasta “alla contadina” ed altri prodotti tipici locali. Una sosta trascorsa in un clima di assoluta serenità ed amicizia.

L’associazione Mangia Trekking, nel dare appuntamento sul territorio con nuove iniziative, alcune già programmate insieme alla locale Confraternita, ritiene doveroso ringraziar, il Vescovo della Diocesi di La Spezia Sarzana e Brugnato, Luigi Ernesto Palletti, per la preziosa attenzione all’evento, gli Enti Comune di Riccò del Golfo, Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano e Parco Regionale di Montemarcello Magra Vara, che hanno patrocinato l’evento e partecipano sempre nella realizzazione di eventi che, mentre contribuiscono a valorizzare la natura e l’ambiente, avvicinano i territori del mare con quelli dell’entroterra. Naturalmente esprime gratitudine verso il Sindaco Loris Figoli, presente a dare il via all’iniziativa, ai mezzi d’informazione e alle aziende nazionali (Aku Camp, Vibram. Lizard), che da anni sostengono, promuovono e diffondono le attività targate Mangia Trekking, fino ad averle fatte divenire oggi un valido esempio da replicare su tutto il territorio nazionale.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Luca Manfredini - "Facciamo sentire il nostro abbraccio alle famiglie di Pierluigi e Matteo e alle Forze dell'ordine tutte" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
34enne perde l'equilibrio e finisce nel canale. Per recuperarlo si mobilita tutta la macchina dei soccorsi. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa