Luni, Castelnuovo e Arcola uniti per l'accoglienza dei richiedenti asilo In evidenza

di Alessio Boi- I tre comuni potranno accedere ai fondi per la protezione dei richiedenti asilo. Ieri sera l'approvazione a Castelnuovo, ultimo dopo Arcola e Luni.

Venerdì, 21 Settembre 2018 16:46

 

Sono 21 in tutto i richiedenti asilo che saranno accolti dai tre comuni: otto a Castelnuovo, otto a Luni e cinque ad Arcola. Un progetto che va a coinvolgere diverse amministrazioni le quali, dopo una richiesta al ministero dell'Interno, potranno accedere ai fondi per lo sprar, ovvero un tipo di accoglienza dalla durata di tre anni che tratta di integrazione.

Insomma i comuni andranno ad accogliere persone che hanno già iniziato un percorso e lo continueranno nella provincia spezzina, in particolare si tratta di una sorta di "accoglienza di secondo livello". Ma come funziona lo sprar? "Si presenta una domanda- ha spiegato il sindaco Daniele Montebello, durante il consiglio comunale di ieri sera- in cui si spiega che cosa vogliamo fare per tre anni: si scende nel particolare e si spiega obbligatoriamente come si intende procedere con l'accoglienza e quali sono i progetti di integrazione". " Si tratta di un'accoglienza seria- dichiara sempre Montebello- poi si attiva una clausola di salvaguardia per i comuni che attivano lo sprar".

Ma perché i 3 comuni hanno deciso di aderire? "Beh per diverse ragioni- spiega sempre il Sindaco di Castelnuovo Magra- ma è un sistema di tutela maggiormente locale, quindi più controllabile dai singoli comuni".

In questo modo i comuni hanno accesso al fondo nazionale stanziato per questa operazione, con cui potranno sostenere il 95% delle spese di accoglienza, l'altro 5%, invece, è a carico dei comuni.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il consigliere di maggioranza Alessandro Rosson ha abbandonato l'aula al momento della votazione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Coronavirus, i dati di oggi in Liguria

Martedì, 04 Agosto 2020 19:48 cronaca
In Asl 5 situazione ancora stabile Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa