Ponte di Rocchetta, il via ai lavori nel settimo anniversario dell'alluvione In evidenza

di Elena Voltolini - Finanziato dalla Regione, che stanzia anche 415mila euro per le strade della Val di Vara e delle Cinque Terre.

Giovedì, 13 Settembre 2018 18:52

La suggestione è quella di iniziare i lavori per la ricostruzione del ponte di Rocchetta il 25 ottobre 2018, esattamente a sette anni dall'alluvione che ha travolto e sconvolto le Cinque Terre e la Val di Vara.
Non lo nasconde l'Assessore regionale alle infrastrutture e viabilità Giacomo Giampedrone che comunque, al di là della data evocativa e simbolica, sottolinea la rilevanza del risultato: “Non so se riusciremo ad iniziare il cantiere proprio il 25 ottobre, ma entro il mese o poco più partirà. A sette anni dalla tragedia è un segnale importante sia a livello pratico, perchè si tratta di un'opera strategicamente importante per il Comune di Rocchetta e la Val di Vara, ma anche a livello morale perchè assurge a emblema della rinascita. Si rimargina una ferita che è nel territorio e nel cuore delle persone”.

 

Il finanziamento arriva dalla Regione e proviene quasi interamente da finanziamenti della Protezione Civile.

La Regione metterà a disposizione della prvincia ulteriori 415 mila euro per le strade delle Cinque Terre e della Val di Vara.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

138 ospedalizzati alla Spezia, di cui 15 in terapia intensiva. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Avvenuti tra le ore 14 del 27 marzo e le ore 14 di oggi, 28 marzo Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa