Riomaggiore, turista francese aggredisce moglie e figlia In evidenza

L'uomo è stato denunciato dai carabinieri.

Giovedì, 09 Agosto 2018 15:59

 

Ieri i Carabinieri della Stazione di Riomaggiore sono intervenuti presso una struttura ricettiva in cui era ospitata una famiglia francese, composta da padre, madre e figlia minore. L’uomo, F.J, 37enne, in evidente stato di ubriachezza, era andato in escandescenza e, dopo aver danneggiato alcuni arredi, aveva aggredito la convivente, costringendola a fuggire in strada con la figlia minorenne per evitare peggiori conseguenze, sino all’arrivo dei militari.

Il protagonista dell’episodio è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia e danneggiamento, oltre ad essere contravvenzionato per ubriachezza molesta. Le vittime dell’aggressione, invece, sono state indirizzate ai centri antiviolenza della provincia. Si rammenta infatti che le donne e i minori vittime di violenze familiari possono contare sull’esistenza di una serie di strutture in grado di offrire loro ascolto e, se necessario, accoglienza e supporto con assistenza psicologica e legale gratuita per sottrarsi alla spirale della violenza domestica.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

4x4Fest, la carica dei 33mila

Lunedì, 15 Ottobre 2018 11:28 economia
Soddisfazione massima di Case ed Espositori. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Risultato deciso all'ultimo secondo da un errore. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa