Festa degli Spaventapasseri a Groppo, alcune precisazioni degli organizzatori In evidenza

Dopo il nostro articolo sulla festa molto riuscita, riceviamo alcune note e diamo appuntamento alla prossima edizione.

Venerdì, 03 Agosto 2018 11:15

Per trasportare i turisti fino al paese di Groppo di Sesta Godano abbiamo messo a disposizione due navetta, una nuova di fabbrica, era stata immatricolata nell'anno 2017; l'altra con le insegne della CRI di Sesta Godano, presentava la pedana di salita per i diversamente abili, in quanto abbiamo pensato anche a ciò. Ha inoltre effettuato diversi viaggi un veicolo della locale Amministrazione Comunale, quindi non si trattava di mezzi improvvisati.

Sul fatto che ci siano state code, non ci sono pervenute lagnanze alcune per aver atteso alcuni minuti per entrare nelle 10 cantine, che, essendo tali, non hanno gli spazi di un ristorante. E' una festa per cui si suppone che i visitatori non abbiano troppo fretta. Riteniamo che sia anche piacevole osservare il panorama, le pietre scolpite, le porte che hanno centinaia d'anni;

Tra le cantine vorremo citare anche la "cantina Visso" con i suoi rinomati salumi. Ebbene, i nostri spaventapasseri hanno contribuito al ripristino delle apparecchiature della sala multimediale della scuola di Visso (MC), fortemente colpito dal sisma del 2016. Abbiamo acquistato, per il secondo anno, detti prodotti dalla Vissana Salumi che subì ingenti danni strutturali e questo, anche se poco, per fargli riprendere l'attività commerciale;

I cibi e i vini offerti erano di ottima qualità: abbiamo ricevuto infiniti complimenti per la pasta e fa-gioli, un piatto d'altri tempi e cucinato in molte ore. Molte persone sono venute espressamente per detto piatto. Anche sui vini precisiamo che ci sono norme che impediscono la somministrazione di vino se non in contenitori sigillati. La qualità offerta non era assolutamente scadente.

Tranquillizziamo poi sugli eventuali ritiri della patente: era presente un agente di Polizia Locale per la gestione del traffico e le manovre delle navette al bivio per Groppo e non ha fatto alcun alcool-test. Segnaliamo che Groppo e gli Spaventapasseri aveva il piano sulla sicurezza certificato da un professionista abilitato, che erano presenti i cartelli indicanti le vie di fuga, che ad ogni visitatore veniva consegnata la planimetria del paese con indicato il percorso cantine, il percorso per le vie di fuga, nonché la postazione mobile della CRI locale che ha messo a disposizione otto volontari del soccorso di cui cinque appiedati nel paese.
Nessun inconveniente ha turbato la festa che è stata molto partecipata dalla gradita presenza di gio-vani, i quali hanno tenuto un comportamento esemplare, rispetto a tante feste, discoteche comprese, dove avvengono fatti anche di natura criminosa.

Da sei anni lavoriamo attorno a questo progetto, con impegno di tempo e spese anche personali, e solo per far conoscere Groppo, la cordialità degli abitanti, la loro ospitalità. Per non far morire, come avviene, l'anima di un paese, la sua storia, le sue tradizioni. Per rimanere ancorati al senso di appartenenza. Infine un'ultima precisazione: Groppo di Sesta Godano ha 20 abitanti che d'estate di-ventano 200. Il censimento del 1951 registrava a Groppo 420 abitanti e oltre 500 tra le due guerre.

Per il comitato promotore, Giorgio Antognoli

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Previste tre prove d'esame. Tutte le informazioni su requisiti e domande d'ammissione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La Presidente del Parco delle Cinque Terre compare tra le 50 donne selezionate dal magazine “D – La Repubblica delle donne”. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa