Villaggio del Palio, tutto pronto per l'inaugurazione In evidenza

Taglio del nastro giovedì 12 luglio alle 19, poi eventi no stop sino all'8 agosto.

Giovedì, 12 Luglio 2018 11:50

L'inaugurazione del Villaggio del Palio si terrà questa sera, giovedì 12 luglio, alle 19. Saranno presenti, oltre ai membri del Comitato delle Borgate, tra cui il presidente Massimo Gianello, anche il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini e l’assessore al Palio del Golfo Kristopher Casati.

L’occasione sarà anche quella per presentare la maglietta ufficiale della novantareesima edizione del Palio che sarà consegnata al vincitore ideatore della frase più votata quest’anno, stampata sulla t-shirt, lo spezzino Massimo Orlandi.

Dopo il taglio del nastro e il brindisi inaugurale aprirà i battenti anche la mostra ‘Baglietto, un sogno sul mare’, allestita nei locali dell’ex dogana dell’Autorità portuale, Largo Fiorillo. Organizzata da Baglietto e fortemente voluta dal Comune della Spezia che ne ha dato il patrocinio, la mostra, è alla sua seconda edizione quest’anno, dopo il successo dello scorso aprile a Palazzo San Giorgio a Genova. L’esibizione sarà visitabile fino al 5 agosto con apertura dal martedì alla domenica in orario continuato dalle 18 alle 23.

Si parte poi subito con uno dei concerti più apprezzati nel 2017, quello dei Gary Baldi Bros. La band livornese, che unisce le sonorità dei grandi successi dance degli anni ’90, il pop commerciale, il rock, la comicità e vere acrobazie musicali si esibirà sul Palco del Villaggio del Palio questa sera a partire dalle 21.

Domani, venerdì 13 luglio, altra giornata di eventi. Alle 18.30, al Pala Palio su Molo Italia, sarà presentato il libro ‘Sentimi’, dell’autrice Tea Ranno, edizione Mondadori. Introdurrà Gabriella Tartarini. Le letture saranno poi interpretate da Cecilia Malatesta e Sara Battolla. L’evento è a cura di Kraken Teatro e Libreria Ricci. Alle 21 andrà invece in scena, sul palco del Villaggio, il concerto dei Real Jazz Trio, la band composta dal pianista Rudy Peroni, Paolo Cozzani alla batteria, conosciutissimo nell’ambito del Jazz spezzino e non, e Pino Nesasi al contrabbasso.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il maltempo costringe al "trasferimento" all'interno del terminal crociere, ma l'iniziativa è comunque un successo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
L'ex Dirigente Scolastico del Parentucelli-Arzelà Vilma Petricone interviene sull'ipotesi di accorpare le sezioni del Classico sarzanase al Costa della Spezia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa