Discarica abusiva a Castelnuovo, individuati i responsabili In evidenza

Analizzando i rifiuti, la Polizia municipale è risalita ai proprietari e poi a chi effettivamente li ha abbandonati vicino al fiume.

Martedì, 03 Luglio 2018 17:33

 

Da alcune settimane, lungo l’argine del torrente Minale, in una zona isolata e poco trafficata nel comune di Castelnuovo Magra, è comparsa una discarica abusiva, con rifiuti di ogni genere: mobili, vecchi elettrodomestici, giocattoli e tanto altro.

La Polizia Municipale di Castelnuovo è riuscita ad individuare i responsabili di buona parte di questi abbandoni incontrollati.
Verificando tra i rifiuti abbandonati, è stato possibile risalire a due soggetti diversi, non residenti a Castelnuovo Magra.
Successive verifiche hanno però dimostrato come una delle persone individuate non fosse responsabile di quanto avvenuto, in quanto si tratta di persona anziana e con una evidente invalidità.
Le indagini si sono concentrate, quindi, sull’altro soggetto, ma anche in questo caso si è scoperto che non si trattava dell’autore materiale degli abbandoni.
Tutto quel materiale era stato donato, infatti, ad un terzo individuo, affinché recuperasse quanto ancora utilizzabile e smaltisse il resto.

Nei confronti dei responsabili di quanto accaduto è scattata una sanzione amministrativa e l’obbligo di recuperare tutti i materiali abbandonati. In questi giorni si sta provvedendo al ripristino dello stato dei luoghi.

“Desidero ringraziare la Polizia Municipale di Castelnuovo per l’ottimo lavoro svolto - afferma il Sindaco, Daniele Montebello - Attraverso la telecamera mobile, recentemente acquistata, e la verifica puntuale degli abbandoni stiamo riducendo notevolmente le quantità di rifiuti al di fuori del circuito della raccolta differenziata. Lo dobbiamo a tutti quei cittadini che rispettano le regole e si impegnano nel riciclo dei propri rifiuti domestici”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

All’interno del centro sportivo “Montagna”, in uno spazio concesso dal Comune della Spezia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Ci mancheranno molto la sua profondità di pensiero e la sua lungimirante visione della nostra città" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa